La Guild Surfliner Deluxe è stata presentata al NAMM Show di quest’anno come una versione meglio equipaggiata del modello Surfliner dell’azienda. In linea con il nome, il modello offset è ora dotato di floating vibrato. Il prezzo più elevato rispetto alla Surfliner standard è legato anche alla tastiera in palissandro e nelle meccaniche locking. Anche in questo caso, la configurazione dei pickup HSS è gestita da uno switch a cinque vie e non più da tre switch individuali come in precedenza.

Guild Surfliner Deluxe – in breve

  • Modello offset
  • Body in pioppo
  • Manico in acero roasted con tastiera in palissandro
  • Pickup HSS
  • Guild Floating Vibrato
  • Made in Indonesia

La Guild Surfliner Deluxe viene fornita senza custodia o borsa

La versione deluxe della Surfliner viene fornita in una scatola con gli strumenti necessari per regolare il manico e un plettro del produttore. A un prezzo che attualmente supera i 700 euro, si sarebbe stati soddisfatti di avere almeno una semplice custodia. Purtroppo, questa deve essere acquistata separatamente. Abbiamo il modello nel colore “Black Metallic”. Se vi piace un po’ più colorato, potete acquistare la Guild Surfliner Deluxe anche nelle vivaci finiture “Evergreen Metallic” o “Rose Quartz Metallic”. Nel complesso, il nostro modello di prova è di solida fattura. A un’analisi più attenta, tuttavia, si notano alcune imperfezioni in corrispondenza della transizione tra la tastiera e il binding.

Ingredienti simili al modello Surfliner standard

Il corpo è ancora una volta in pioppo e il manico in due pezzi in acero è roasted. Inoltre, la tastiera in palissandro è dotata di intarsi a blocchetti. Non è insolito che la parte superiore del manico sia attaccata alla paletta. Tuttavia, le due parti differiscono in modo evidente per colore e venatura, cosa che a mio parere avrebbe potuto essere risolta in modo più elegante. Le meccaniche locking di produzione propria assicurano un cambio corde rapido e confortevole. La lunghezza della scala della Surfliner Deluxe (648 mm) e la larghezza del capotasto (42,8 mm) si basano sui modelli classici Fender.

Il cuore della Guild Surfliner Deluxe è il Floating Vibrato

I suoni surf sono tipicamente arricchiti da una buona dose di riverbero a molla e tremolo dell’amplificatore. Inoltre, sulla chitarra viene spesso utilizzato un vibrato, che nella semplice Surfliner mancava nonostante il nome. Questa versione deluxe, invece, utilizza un floating vibrato di produzione propria. Per quanto riguarda la modellazione del suono, vengono ancora utilizzati due single coil Dearmond al manico e al centro. Al ponte un humbucker Guild HB-2 fa il suo dovere.

Ecco come è stata registrata la Guild Surfliner Deluxe nel test

Per la prova pratica, suono la chitarra attraverso una testata Fender Bassman 50 del 1974. Il segnale dell’amplificatore passa poi a un cabinet Universal Audio OX, che fornisce la simulazione di un cabinet 4×12 con speaker greenback. Vari pedali, che verranno elencati nel corso del test, forniscono i suoni distorti. Il video del test fornisce un’impressione più dettagliata dello strumento.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Prima impressione sulla suonabilità della chitarra

Anche se ci troviamo di fronte alla versione deluxe della Surfliner, questo modello, come la sua sorella, appare piuttosto semplice e lineare. Allo stesso tempo, il manico laccato opaco con profilo a C si adagia senza problemi sulla mano. Tuttavia, l’action delle corde potrebbe essere più bassa. Sorprendentemente, il floating tremolo mantiene l’accordatura più di quanto abbia sperimentato con molti tremoli Strat, anche quando lo si usa più pesantemente. Tuttavia, alla fine serve sempre un po’ di fortuna.

Ecco perché è consigliabile usare il vibrato più che altro per modulazioni delicate. È nella natura delle cose che le corde dietro il ponte inizino a risuonare ad alte frequenze quando colpite più forte, ma si può rimediare con un pezzo di feltro, ad esempio. Per quanto riguarda il comfort di utilizzo, la chitarra, con il suo peso di 3,4 kg, è abbastanza bilanciata sulla tracolla.

la Guild Surfliner Deluxe ha un suono versatile

Ecco come suona la Guild Surfliner Deluxe

Come previsto, la Surfliner Deluxe tende chiaramente verso la HSS Strat. Rispetto alla Surfliner standard, tuttavia, con le sue cinque anziché sette regolazioni possibili, rimane un po’ più limitata nella resa sonora. E anche in termini di suono, la sensazione è simile a quella del modello gemello più economico, perché anche qui i due single-coil sembrano un po’ freddi nella loro resa sonora.

È interessante notare che l’uscita dell’humbucker non è potente come al solito, ma addirittura un po’ più debole rispetto ai single coil. Tuttavia, si inserisce bene nel quadro generale e fornisce una risposta rotonda. I pickup reagiscono in modo vivace alla dinamicità del suono e il livello di distorsione può essere controllato bene tramite il potenziometro del volume. Tutto sommato, ritengo che la chitarra si senta più a suo agio con un amplificatore un po’ più caldo o con una piccola spinta da un pedale boost piuttosto che in aree assolutamente pulite. Ecco alcuni esempi in diverse impostazioni.

0:00
0:00
Clean: PU Check
Clean: PU Centrale + Ponte
Clean: PU Manico + Centrale (VS Audio Blackbird DLX Tremolo)
Crunch: PU Manico (EP Booster)
Crunch: PU Ponte (EP Booster)
Overdrive: PU Check (VS Audio Blackbird DLX)
Overdrive: Check della dinamica – PU Ponte (VS Audio Blackbird DLX)
Overdrive: PU Ponte (VS Audio Blackbird DLX)
Fuzz: PU Ponte (Mythos Pedals Golden Fleece)

La Guild Surfliner Deluxe si rivela un solido modello offset a un prezzo moderato. Sebbene ci sia ancora un certo margine di miglioramento nella resa sonora dei single coil, trovo molto convincente l’humbucker al ponte. Inoltre, i pickup sono piacevolmente dinamici. Il floating vibrato rimane sorprendentemente accordato se usato con moderazione. Per chi può fare a meno del vibrato, la Surfliner è una chitarra non solo meno costosa, ma anche più versatile in termini di suono.

L’estate è tempo di surf: con la Guild Surfliner Deluxe, il suono del surf rivive e rimane stilisticamente flessibile
Guild Surfliner Deluxe BM

Guild Surfliner Deluxe BM

Valutazione dei clienti:
(1)

Specifiche tecniche:

  • Produttore: Guild
  • Modello: Surfliner Deluxe
  • Tipo: chitarra elettrica solidbody
  • Paese di origine: Indonesia
  • Colore: Black Metallic
  • Corpo: pioppo
  • Manico: acero roasted
  • Tastiera: palissandro
  • Profilo del manico: C-shape
  • Larghezza capotasto: 1 11/16″ (42,8 mm)
  • Tasti: 23 tasti jumbo narrow
  • Lunghezza scala: 25 1/2″ (648 mm)
  • Raggio della tastiera: 10″ (254 mm)
  • Pickup: 1 humbucker Guild HB-2 in nickel, 2 pickup DeArmond Aerosonic single coil (manico e centro)
  • Controlli: master volume, master tone, switch a cinque vie
  • Hardware: Hardware in nichel, ponte Tune-O-Matic, Guild Floating Vibrato, Guild Modern Style Closed-Gear Locking Tuner
  • Peso: 3,4 kg
  • Prezzo: 715,00 Euro (luglio 2023)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Emanuele Pellegrino
Ultime pubblicazioni di Emanuele Pellegrino (vedi tutte)