Il Positive Grid Spark Mini è il modello più piccolo della serie Spark Amp di Positive Grid, di cui abbiamo recensito anche il modello da 40 watt. Il cubo ruggente alimentato a batteria ha un amplificatore di potenza da 10 watt e un sistema di diffusori a tre direzioni con due tweeter da 2″ e un radiatore passivo per le basse frequenze. I suoni vengono impostati tramite l’app Spark sullo smartphone/tablet, con la possibilità di selezionare le tracce di accompagnamento direttamente nell’app e riprodurle attraverso l’amplificatore. Scoprite se lo Spark Mini è davvero lo sparring partner perfetto in un formato compatto per la casa, il backstage o i viaggi.

Positive Grid Spark Mini

Positive Grid Spark Mini in breve

  • Amplificatore per esercitazioni alimentato a batteria
  • 10 watt di potenza – sistema di altoparlanti a tre direzioni
  • Controllabile tramite l’app Spark con uno smartphone/tablet
  • Modellazione di amplificatori ed effetti
  • Funzione Smart Jam e Auto Chord per le jam con le tracce di accompagnamento

Struttura e aspetto del Positive Grid Spark Mini

Lo Spark Mini è all’altezza del suo nome: l’amplificatore misura solo 133 x 122 x 165 mm (L x P x A) e pesa 1,4 kg, l’ideale per l’uso in movimento. L’amplificatore è disponibile in bianco e nero, e il nostro modello di prova è in ecopelle nera. La maniglia per il trasporto in dotazione è fissata ai due perni laterali della cinghia, mentre la presa d’ingresso e i controlli si trovano sulla parte superiore.

I tre controlli servono per selezionare le quattro preimpostazioni (Rhythm, Lead, Solo, Custom) e per impostare il volume del segnale della chitarra (Guitar) e delle tracce di accompagnamento/audio (Music). Il pannello posteriore è dotato di connessioni per l’uscita cuffie (line) e aux-in in formato mini jack e di una presa USB-C per la ricarica della batteria e per l’utilizzo come interfaccia audio con un computer. Sono inoltre presenti un pulsante per l’accensione e lo spegnimento dello Spark Mini e il pulsante di accoppiamento per l’attivazione della funzione Bluetooth.

Positive Grid Spark Mini – funzionamento con l’app Spark

Tuttavia, il fulcro del funzionamento non si trova all’interno o sul combo, ma è disponibile per il download gratuito dall’App Store con l’applicazione Spark. Collegata a uno smartphone o a un tablet tramite Bluetooth, offre la possibilità di scegliere tra le tre aree principali di Guitar, Music e Video.

Guitar visualizza la catena del segnale e offre la possibilità di selezionare un modulo con un tocco e di cambiarlo, se necessario. Ci sono tre moduli di effetti davanti all’amplificatore e tre dietro, nell’ordine Gate – Comp/Wah – Drive – Amp – MOD/EQ – Delay – Reverb. Toccando due volte un modulo si visualizza il menu di selezione e si può scegliere l’amplificatore o l’effetto desiderato. Questo appare nella finestra e i suoi parametri possono essere modificati con i controlli. Non appena si “tocca” qualcosa, il valore del parametro viene visualizzato di nuovo come un numero grande, il che facilita la messa a punto. Il concetto operativo è ottimizzato e può essere confermato già da qui. I suoni impostati possono essere salvati nell’app o in una delle quattro locazioni di memoria dell’amplificatore, selezionabili tramite il comando di preset.

Music offre un’ampia selezione di video e tracce musicali. Il display è basato su quello delle app di streaming, quindi è un’immagine abbastanza familiare per la maggior parte di noi. Sotto Smart Jam si trovano alcuni brani jam con accompagnamento di batteria e basso, oltre a un ampio elenco di video con tracce di accompagnamento secondo determinati stili musicali, di solito video YouTube incorporati. La particolarità dell’utilizzo dell’applicazione, tuttavia, è la visualizzazione degli accordi durante la riproduzione dei video. Inoltre, è possibile variare il tempo di riproduzione del video e impostare dei loop per esercitarsi su determinati passaggi. Alla voce Tones è possibile scaricare un suono corrispondente al video da riprodurre. Un’ottima cosa per fare jamming ed esercitarsi.

Se si desidera registrare video personali, è possibile farlo nella sezione Video utilizzando la fotocamera e il microfono dello smartphone/tablet. La registrazione video viene avviata tramite l’app e i dati vengono salvati nella libreria fotografica (ad esempio sull’iPad).

Il Positive Grid Spark Mini all’opera

Per la prova pratica, ho collegato lo Spark Mini alla mia interfaccia audio (UA Apollo) tramite l’uscita cuffie. Voglio ascoltare i suoni che lo Spark Mini offre per la registrazione. Cominciamo con le quattro preimpostazioni.

0:00
0:00
Preset Rhythm – Blackface Duo (Stratocaster)
Preset Lead – AC Boost (Stratocaster)
Preset Solo – Plexiglas (Stratocaster)
Preset Custom – Treadplate (Stratocaster)

Modelli di amplificatori del Positive Grid Spark Mini

Nella versione base di Spark Mini sono disponibili 33 tipi di amplificatori, che coprono la solita gamma di suoni, dal pulito americano al crunch britannico e ai moderni suoni high gain. Se ciò non bastasse, è possibile scegliere altri amplificatori all’interno dell’applicazione. Il suono è buono e adatto anche alla registrazione.

Con i controlli di base dell’amplificatore, le opzioni di impostazione rimangono gestibili, il che ha perfettamente senso per un amplificatore per esercitazioni e jam, se non ci si vuole perdere nella giungla dei parametri. Le azioni di dinamica del tocco o del potenziometro del volume sulla chitarra vengono trasmesse anche dai tipi di amplificatore corrispondenti e si ha una buona sensazione nel playing anche a basso volume o quando ci si esercita con le cuffie. I suoni escono bene e sono sicuramente adatti per esercitarsi e per le registrazioni demo. Rispetto ai dispositivi di amp modelling (Helix, Tone X, ecc.) di fascia di prezzo leggermente superiore, tuttavia, c’è ancora margine di miglioramento.

0:00
0:00
Match DC (Telecaster)
Blackface Duo – Tube Drive – Digital Delay – Natural Hall (Telecaster)
American High Gain – Natural Reverb (Les Paul)
British 30 – Booster – Natural Reverb (Les Paul)
Insane Amp – Natural Reverb (PRS Holcomb)
Il Positive Grid Spark Mini è un ottimo sparring partner per le jam e le esercitazioni a casa

Gli effetti del Positive Grid Spark Mini

In termini di effetti, l’offerta è costituita principalmente da suoni di base, non ci sono suoni atipici, ma non sono nemmeno necessari. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere in ogni area, con un totale di 41 diversi pedali effetto virtuali disponibili nell’app Spark. Il suono va bene per un piccolo amplificatore da esercitazione e anche gli effetti overdrive o fuzz offrono una risposta piuttosto buona e possono essere equalizzati di conseguenza con il volume della chitarra.

0:00
0:00
Blackface Duo – Vibe – Delay – Ambient Reverb (Stratocaster)
AD Clean – Fuzz – Vintage Delay – Plate Short (Stratocaster)
Match DC – Clone Drive – Digital Chorus – Echo Filt – Plate Short (Stratocaster)

Prova con il basso del Positive Grid Spark Mini

Il fatto che i progettisti dello Spark Mini non abbiano messo i bassi in cima alle loro priorità durante lo sviluppo è facilmente intuibile dall’interruttore di preselezione: non troverete una posizione per il basso! Tutte e quattro le posizioni sono etichettate con le denominazioni tipiche dei suoni di chitarra e sono inoltre dotate di suoni di chitarra per diversi generi musicali. Tuttavia, questo non è drammatico, perché in linea di principio è possibile salvare e richiamare i propri suoni per tutte le posizioni, indipendentemente dal fatto che siano stati creati per chitarra o basso. Ciò richiede l’applicazione gratuita Spark, che fornisce anche l’accesso a tutti i modelli di amplificatori ed effetti e può quindi essere descritta come il fulcro del piccolo combo. Per saperne di più sull’intera gamma di funzioni e sulla struttura del software, potete consultare il paragrafo “Positive Grid Spark Mini – funzionamento con l’app Spark” poco sopra.

I modelli di amplificatori per basso del Positive Spark Mini

Oltre a numerosi amplificatori per chitarra, il Positive Grid Spark Mini offre anche quattro repliche di noti amplificatori per basso, facilmente riconoscibili dai loro nomi.

Sono disponibili i seguenti amplificatori:

  • 1 RB 800 = Gallien Krüger 800RB
  • 2 Sunny 3000 = Sunn 300T
  • 3 W600 = Eden WTP600
  • 4 Hammer 500 = Aguilar Tone Hammer 500

Purtroppo, la selezione non è particolarmente ampia e dimostra che il Positive Grid Spark Mini è stato progettato principalmente per l’uso con la chitarra. Per darvi un’idea del suono dei modelli, ho registrato ogni amplificatore utilizzando la funzione di interfaccia audio dello Spark Mini e Logic Pro X. Tutto quello che ho dovuto fare è stato collegare lo Spark Mini al mio computer tramite cavo USB e poi selezionarlo in Logic Pro X come sorgente di ingresso e uscita. La configurazione ha funzionato perfettamente e non ho notato alcuna latenza significativa durante la registrazione.

La qualità della registrazione è perfettamente accettabile per un amplificatore da esercitazione, anche se è possibile sentire un leggero sibilo con i suoni acuti, che viene soppresso in modo udibile con un gate permanentemente attivo alla fine delle note. Per le registrazioni demo o per le registrazioni rapide durante la pratica, la qualità è del tutto ok – e questo è tutto ciò che il piccolo mini combo deve essere in grado di fare!

Quando ho provato il più grande Positive Grid Spark 40, non sono riuscito a rilevare alcun rumore di fondo. Quindi, se cercate un segnale di registrazione più pulito, è meglio acquistare il modello più grande.

0:00
0:00
Gallien Krüger 800RB
Aguilar Tone Hammer 500
Eden WTP600
Sunn 300T

In linea di principio, i modelli di amplificatori del Positive Grid Spark Mini suonano perfettamente bene, anche se purtroppo non riescono a tenere il passo con le repliche dei top model Neural DSP, Line 6 o Ik Multimedia. Si tratta solo di un mini combo economico da cui non bisogna aspettarsi miracoli sonori. I suoni degli amplificatori possono essere personalizzati solo tramite l’applicazione Spark: ogni amplificatore offre un’equalizzazione a tre bande che può essere regolata nell’interfaccia utente. Sebbene sia un po’ scarno, nella pratica è piuttosto efficace!

Preset ed effetti per basso del Positive Spark Mini

Se si naviga nella scheda dei preset per il basso dell’applicazione Spark, si trovano solo due suoni preimpostati dal produttore. Naturalmente, si tratta di una quantità piuttosto esigua, ma il ToneCloud di Positive Grid, a cui si può accedere dopo aver creato un account, offre un rimedio. Qui si possono trovare altri preset di Positive Grid e molti suoni creati e caricati da altri utenti.

I preset contengono di solito uno o più effetti dalla vasta selezione di effetti virtuali offerti dal combo per la pratica – ben 41 in totale! Tuttavia, quando si tratta di effetti specifici per il basso, le cose sembrano ancora una volta piuttosto scarse. Ho trovato solo un compressore per basso, un equalizzatore per basso e il bass muff, che è ovviamente una replica della distorsione Electro Harmonix. Questo non è un male, perché tutti i distorsori, gli effetti di modulazione, i delay e i riverberi possono ovviamente essere utilizzati con il basso senza problemi e forniscono risultati abbastanza soddisfacenti.

Di seguito potete ascoltare alcuni preset del Positive Grid e infine un suono per il quale ho utilizzato il Big Muff Fuzz – il tutto registrato ancora una volta con la funzione di interfaccia audio del Positive Grid Spark Mini:

0:00
0:00
PresetPG, Comped Cleaner
PresetPG, Bass Driver
PresetPG, Slap Rock Funk Bass
PresetPG, 1966 Bass
PresetPG, Modern Bass Drive
PresetPG, Flatwound Vintage Funk
PresetPG, Punchy Chorus Bass
Preset, Heavy Fuzz, Big Muff

Ecco come suona il Positive Spark Mini attraverso i diffusori integrati

Infine, viene spontaneo chiedersi come suona lo Spark Mini Positive Grid attraverso il diffusore. È difficile credere che un apparecchio così piccolo possa produrre un suono utilizzabile e riconoscibile come basso, ma è così! Naturalmente, non bisogna sperare nelle basse frequenze. Nel complesso, però, il piccolo cubo ha un suono sorprendentemente rotondo e piacevole. Ascoltare qualche brano mentre si viaggia in albergo o a casa sul divano, o semplicemente giocare con i playback dall’app Spark – il Positive Grid Spark Mini è molto divertente! Per darvi un’idea del suono del diffusore, ho semplicemente posizionato un microfono Apogee a circa 15 cm di fronte al mini combo e ho registrato due preset:

0:00
0:00
Comped Cleaner, Speaker
Bass Driver, Speaker

Chitarra

Il Positive Grid Spark Mini è un ottimo sparring partner per le jam e le esercitazioni a casa. Da un lato come amplificatore con suoni ed effetti di modellazione, ma anche con le possibilità offerte dall’app Spark: Smart Jam, backing track e visualizzazione degli accordi nei video. Si tratta di una gamma molto più ampia di quella offerta da un “normale” amplificatore per esercitazioni. In termini di suono, c’è ovviamente un certo limite alla base dei bassi a causa dei piccoli altoparlanti; se avete bisogno di più potenza, dovreste ascoltare lo Spark 40, ma lo Spark Mini è adatto come variante assolutamente compatta dell’amplificatore per esercitazioni.

Basso

Se non avete molto spazio a casa, viaggiate spesso o cercate una soluzione estremamente facile da trasportare e minimalista per esercitarvi per qualsiasi altro motivo, potreste essere soddisfatti del Positive Grid Spark Mini! Sebbene la selezione di modelli di amplificatori per basso o effetti specifici per basso non sia esattamente abbondante, tutte le repliche disponibili suonano abbastanza bene e sono assolutamente utilizzabili per esercitarsi o per le registrazioni demo.

L’applicazione Spark include anche numerose tracce di accompagnamento per divertenti jam session in viaggio o a casa. A causa delle sue dimensioni estremamente compatte, il mini combo non offre naturalmente un tono ricco di bassi, ma il suono è sorprendentemente rotondo e non fastidioso per una cassa così piccola. Se avete bisogno di un po’ più di grinta e volume quando vi esercitate, dovreste dare un’occhiata al Positive Grid Spark 40: il modello più grande è comunque molto portatile, suona molto più pieno e produce anche meno rumore di fondo, il che è un punto a favore, soprattutto quando si registra!

Il Positive Grid Spark Mini si distingue per le sue dimensioni compatte, il peso ridotto e la sua gamma di amplificatori ed effetti
Positive Grid Spark Mini BK

Positive Grid Spark Mini BK

Valutazione dei clienti:
(29)

Specifiche Tecniche

  • Produttore: Positive Grid
  • Modello: Spark Mini
  • Tipo: Amplificatore per chitarra con controllo tramite app via Bluetooth
  • Potenza di uscita: 10 watt
  • Altoparlanti: 2x 2″ tweeter, radiatore passivo per i bassi
  • Controlli del pannello di controllo: preset, volume della chitarra, volume della musica
  • Connessioni posteriori: Uscita cuffie/line, Aux-In, USB-C
  • Dimensioni: 133 x 122 x 165 mm (L x A x P)
  • Peso: 1,4 kg
  • Contenuto della fornitura: Cinghia di trasporto, cavo USB
  • Prezzo: 244,00 euro (marzo 2024)

* Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Riccardo Yuri Carlucci
Ultime pubblicazioni di Riccardo Yuri Carlucci (vedi tutte)