Se sei uno di quegli appassionati di chitarra che, per un motivo o per l’altro, hanno messo da parte lo strumento per un po’ di tempo, potresti ritrovarti a chiederti come riprendere a suonare con la stessa passione di un tempo. È completamente normale sentirsi arrugginiti dopo una pausa prolungata, ma non preoccuparti: con un po’ di pazienza, determinazione e alcuni semplici passaggi, potrai riacquistare le tue abilità e il tuo entusiasmo per la chitarra.

© Shutterstock / Svetlana Romantsova

Personalmente ho sempre sostenuto che non avrei mai abbandonato la chitarra e fino ad oggi sono riuscito a mantenere una certa costanza. Nel percorso di vita di ciascuno però può accadere di tutto: ho conosciuto veri talenti che hanno mollato lo strumento perché non reggevano lo stress del confronto, altri che sono stati sopraffatti dal lavoro e altri ancora che ne hanno semplicemente perso il gusto…

Per qualunque ragione sia finito a leggere in questo articolo, sappi che non è mai troppo tardi per riprendere (e anche per cominciare). Se ci stai anche solo pensando, questo articolo è per te!

Senza ulteriori indugi, ecco i 7 step fondamentali secondo me:  

1. Inizia con una sessione di ripasso

Prima di immergerti in nuovi brani o tecniche avanzate, è utile fare un ripasso delle tue conoscenze di base. Rivedi gli accordi principali, le scale e le tecniche di plettro e dita. Anche se sembrano rudimentali, questi elementi costitutivi sono fondamentali per costruire una base solida. Se quando hai mollato conoscevi solo le basi o suonavi “ad orecchio”, a maggior ragione prenditi del tempo per recuperare quanto avevi imparato. Sarà tutto propedeutico ai passi successivi. 

2. Scegli brani che ti sono familiari 

Per riprendere confidenza con lo strumento, inizia a suonare brani che conosci bene e che ti piacciono. Questo ti permetterà di concentrarti sulla tecnica e sul suono senza dover imparare nuove melodie o progressioni di accordi. Ricordati che l’obiettivo principale è riacquistare familiarità e comfort con la chitarra.

3. Datti obiettivi realistici

È importante essere realistici riguardo alle tue aspettative. Non aspettarti di suonare come un professionista immediatamente dopo aver ripreso la pratica o anche solo di tornare in piena forma in qualche giorno. Fissa piccoli obiettivi raggiungibili nel breve termine, come recuperare quel pezzo semplice che conoscevi bene o quella tecnica che padroneggiavi alla grande.

4. Fai pratica costante 

La costanza è la chiave del successo quando si tratta di imparare (o re-imparare in questo caso) uno strumento musicale. Anche se hai solo pochi minuti al giorno da dedicare alla pratica, sfruttali al meglio. La pratica regolare ti aiuterà a migliorare gradualmente nel tempo. 

5. Esplora nuove risorse 

Il mondo della chitarra è vasto e in continua evoluzione. Approfitta delle risorse disponibili online, come tutorial video, articoli o tablature. Queste risorse possono offrire nuove prospettive, suggerimenti utili e ispirazione per la tua pratica. Su Planet Guitar abbiamo dedicato un’intera sezione a articoli per imparare a suonare la chitarra!

6. Sperimenta con stili diversi

Una volta che ti senti più sicuro con le tue abilità di base, non aver paura di esplorare nuovi generi musicali e stili di suonare la chitarra. Questo ti aiuterà a mantenere viva la tua passione per lo strumento e a sviluppare un’ampia gamma di competenze musicali.

7. Trova compagni di jam

Suonare con altre persone è un ottimo modo per migliorare le tue abilità e trovare motivazione. Cerca musicisti nella tua zona o partecipa a jam session quando ti senti più sicuro per condividere esperienze musicali e imparare dagli altri.

Ricorda che il viaggio per riprendere a suonare la chitarra può essere divertente e gratificante per quanto in alcuni momenti non sembrerà così. Non scoraggiarti nei momenti di frustrazione o di mancanza di fiducia in te stesso. Con dedizione e impegno, sarai presto in grado di suonare con la stessa passione e abilità di un tempo, se non migliore. Sii paziente con te stesso e goditi il processo di riscoperta musicale che ti attende!

Ti aspettiamo dunque ancora su PlanetGuitar.it per molti altri consigli!

Contenuti Correlati

Emanuele Pellegrino
Ultime pubblicazioni di Emanuele Pellegrino (vedi tutte)