Con l’Harley Benton JA-Baritone, il marchio di casa Thomann ha in catalogo una chitarra offset con accordatura baritona al solito prezzo contenuto. L’accordatura più bassa è resa possibile da una scala più lunga e la chitarra monta due single coil P-90. Il produttore descrive la JA-Baritone come la compagna perfetta per lo stoner rock e la surf music.

Harley Benton JA-Baritone

Harley Benton JA-Baritone – in breve:

  • Chitarra elettrica baritona con design offset 
  • Corpo in pioppo
  • Manico in acero con tastiera Purple Heart 
  • Due P90 AlNiCo single coil
  • Lunghezza scala: 762 mm
  • Calibro delle corde ex works: .014 – .068
  • Provenienza: Cina

L’Harley Benton JA-Baritone veste di nero

Al prezzo attuale di poco meno di 200 euro, non sorprende che la JA-Baritone venga consegnata in una semplice scatola senza custodia. A un primo esame, si presenta con una buona finitura e puntando sul colore nero. Un giusto contrasto è dato dal manico bolt-on in acero chiaro con profilo a C, che, come il resto dello strumento, ha una finitura lucida. Solo la tastiera sembra molto secca e potrebbe essere oliata. È stato utilizzato un tipo di legno chiamato Purple Heart, che ultimamente si trova sempre più spesso su chitarre economiche.

Questo legno, noto anche come legno viola o amaranto, proviene principalmente dal Messico o dall’America centrale tropicale. L’accordatura ribassata della chitarra è realizzata grazie alla lunghezza della scala di 762 mm (30 pollici). Dalla fabbrica, la JA-Baritone è dotata di corde .014 – .068, che corrono su un capotasto largo 42 mm. Inoltre, il peso è di ben 4,1 kg, naturalmente anche a causa delle dimensioni più ampie. 

La JA-Baritone di Harley Benton si basa su una costruzione semplice.

Un ponte fisso, attraverso il quale le corde passano dalla parte posteriore del corpo, assicura un’accordatura stabile e buone condizioni di vibrazione. Per quanto riguarda la trasmissione sonora, sono disponibili due single coil P-90, che possono essere facilmente gestiti singolarmente o insieme tramite un interruttore a tre vie. Inoltre, sono presenti un master volume e un potenziometro di tono per un’ulteriore regolazione tonale dei pickup. Le meccaniche in stile Kluson si adattano perfettamente allo strumento.

Ecco come viene registrata l’Harley Benton JA-Baritone nel test

Per le registrazioni di oggi utilizzo un Fender Silverface Bassman del 74 in combinazione con un cabinet Universal Audio OX. Nell’OX è attiva la simulazione di un cabinet 4×12 con altoparlanti greenback. Per dare un po’ di brio al suono durante il test, abbiamo a disposizione anche un Xotic EP Booster e un Honey Bee Dolly Dagger Fuzz. Durante il test, la chitarra è accordata per la maggior parte del tempo su BEADF#B, ma durante la fase più pesante ho anche accordato la corda più bassa un tono più giù. A proposito, potete avere informazioni più dettagliate nel video del test. 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Qualche difetto: la prima impressione della JA-Baritone

Fin dall’inizio, la chitarra si distingue per un’ottima action delle corde e per una suonabilità piacevole. Inoltre, lo strumento vibra in modo dinamico e risonante e fa subito venire voglia di suonare di più. Tuttavia, come è tipico per gli strumenti di questa fascia di prezzo, anche con la Harley Benton JA-Baritone si devono prevedere piccole correzioni successive. Oltre alla già citata tastiera molto secca, i tasti del nostro modello di prova non erano lucidati in modo accurato. Di conseguenza, i bendings e i vibrati risultano un po’ ruvidi, cosa che si nota anche nel suono. Con un peso di poco superiore ai 4 kg, questa chitarra baritona non è certo uno dei modelli più leggeri. 

I P90 si adattano allo strumento 

All’amplificatore, i P90 si rivelano un’ottima scelta per riprodurre il carattere di base della chitarra. Come al solito, il pickup al manico fornisce un suono più corposo, ma senza esagerare nel registro basso. Il pickup al ponte scende un po’ di volume, ma si amalgama molto bene con il suo compagno in posizione centrale. Il potenziometro del volume reagisce in modo sensibile e anche il potenziometro dei toni fa un buon lavoro se si vuole rendere il suono un po’ più vellutato. Quest’ultima opzione può essere molto utile, soprattutto con il pickup al ponte con un suono pulito.

Le P90 si rivelano un’ottima scelta per riprodurre il carattere di base dello strumento

L’Harley Benton JA-Baritone si dimostra uno strumento di grande ispirazione 

Se vi piacciono i suoni ambient profondi, la JA-Baritone è sicuramente un buon partner. Ha un suono molto aggressivo e, all’occorrenza, è anche molto divertente sui suoni puliti. Ma anche con un gain più elevato, il divertimento è immediato. Posso solo confermare la dichiarazione del produttore secondo cui lo strumento è fatto per viaggi stoner rock. Tutto sommato, trovo l’Harley Benton JA-Baritone molto stimolante. Ecco alcune registrazioni con diverse impostazioni. 

0:00
0:00
Clean: Prova dei Pickup
Clean: Suoni Ambient (PU al Manico)
Clean: Groove Funk (PU al Manico e al Ponte)
Clean: Chord Picking (PU al Ponte)
Clean: Chord Picking (PU al Ponte) Crunch: Melodia (PU al Ponte e Manico)
Crunch: Accordi e Linea di Basso (PU al Ponte)
Overdrive: Powerchord (PU al Ponte)
Fuzz: Powerchord (PU al Ponte)

La Harley Benton JA-Baritone convince nel test come strumento semplice e vibrante. La chitarra è in grado di padroneggiare i suoni ambient ma anche di spaccare con il suo carattere nervoso e percussivo. Tuttavia, anche per questa chitarra dal prezzo contenuto si dovrebbero prevedere piccoli miglioramenti. Nel caso del nostro modello di prova, i tasti non erano lucidati e la tastiera era molto secca. Considerando il prezzo, la JA-Baritone lascia comunque un’ottima impressione. Quindi, se siete alla ricerca di nuovi suoni stimolanti, dovreste assolutamente provare questa chitarra! 

L’Harley Benton JA-Baritone padroneggia i suoni ambient ma è anche in grado di spaccare il mondo con il suo carattere nervoso e percussivo
Harley Benton JA-Baritone BK

Harley Benton JA-Baritone BK

Valutazione dei clienti:
(61)

Specifiche Tecniche

  • Costruttore: Harley Benton 
  • Modello: JA-Baritone 
  • Tipo: chitarra elettrica baritona 
  • Paese di origine: Cina 
  • Colore: Nero (lucido) 
  • Corpo: Pioppo
  • Collo: Acero 
  • Tastiera: Purple Heart
  • Profilo del manico: C 
  • larghezza del capotasto: 42 mm 
  • Tasti: 21 
  • Lunghezza scala: 762 mm 
  • Pickup: 2 P90 AlNiCo vintage style single coil
  • Controlli: Master Volume, Master Tone, selettore a tre vie 
  • Hardware: nero, ponte fisso, meccaniche stile Kluson 
  • Peso: 4,1 kg
  • Prezzo al pubblico: 199,00 Euro (Settembre 2023)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Francesco Di Mauro