Di quali pedali effetto avete bisogno per quale genere musicale e/o sound di chitarra? Nella nostra serie di workshop “I migliori pedali per ogni genere” vi sveliamo quali sono i pedali più adatti ai diversi stili musicali. Oggi ci occuperemo delle pedaliere per il blues.

I migliori pedali per il Blues

Le combinazioni di pedali effetto presentate in questa serie esemplificano il suono caratteristico di un certo genere. I pedali utilizzati nel workshop e nel video sono solo esempi di un tipo specifico di pedale. Naturalmente, suoni simili possono essere ottenuti anche con altri pedali di marca diversa, ma dello stesso tipo.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Pedaliera taglia S

Wah – Overdrive – Riverbero

Con tre pedali per il blues, siete già ben equipaggiati per la maggior parte delle situazioni. L’overdrive fornisce la distorsione, per la quale è consigliabile utilizzare un pedale il più trasparente possibile e che reagisca dinamicamente all’attacco e alle azioni del potenziometro del volume della chitarra. Il livello di distorsione può quindi essere impostato abbastanza alto e, se dovesse servire un po’ più blando, si può usare il controllo del volume della chitarra per “equalizzare”.

Un pedale del riverbero rende il suono più tridimensionale, e un riverbero a molla è molto popolare per questo scopo. Un vero riverbero a molla non è una soluzione compatta e se non ne avete uno nell’amplificatore, potete sicuramente ricorrere alle repliche digitali. Molti pedali di riverbero digitale standard sono dotati di un algoritmo di riverbero a molla.

Il numero tre della pedaliera taglia S è il wah. Il wah è un effetto praticamente indispensabile per il blues, perché con esso è possibile far emergere la “voce della chitarra” in modo ancora più efficace nei passaggi solistici. Il wah è anche un gradito elemento nei passaggi ritmici. Soprattutto perché è possibile ottenere suoni molto diversi dal wah. Anche le posizioni fisse del rocker hanno un suono molto interessante. Di seguito, ecco i tre effetti con un po’ di suoni diversi.

Wah – Overdrive – Riverbero (da sinistra a destra)
0:00
0:00
Overdrive: volume della chitarra prima su 10, poi su 7 (Stratocaster)
Overdrive e Riverbero: Bypass del riverbero > On (Stratocaster)
Overdrive e Riverbero: Livello di effetto del riverbero più alto
Wah & Overdrive & Riverbero: Effetto Wah con movimento morbido (Stratocaster)

Pedaliera taglia M

Wah – Overdrive 1 – Overdrive 2 – Vibe – Riverbero

Cosa c’è di meglio di una distorsione? Naturalmente: due distorsioni! Ecco perché la nostra configurazione media utilizza due pedali overdrive. Un pedale funziona come overdrive a basso gain (Tube Screamer), l’altro (Okko Diablo) è regolato per livelli di distorsione più elevati. Con il Diablo, il controllo del gain è più basso rispetto alla prima configurazione, dove era responsabile di tutti i suoni distorti.

Quando si vuole fare davvero rumore, si attivano entrambi gli overdrive. Tuttavia, è necessario essere un po’ più sensibili con i controlli di gain di entrambi i pedali overdrive. Se si desidera combinare due pedali overdrive, ci sono alcune cose da considerare: la risposta in frequenza dei due pedali per il blues deve corrispondere in qualche misura. Se un pedale ha un’enorme spinta sui bassi e l’altro aumenta molto gli alti, non ha senso, perché non si otterrà un suono omogeneo. Con il controllo di tono si può sempre fare una regolazione fine, ma se la base non è quella giusta, sarà tosta…

L’overdrive a basso gain dovrebbe essere posto prima del secondo overdrive nella catena del segnale. Se si vuole che il secondo overdrive venga spinto dal primo, è consigliabile alzare un po’ il suo livello e lasciare il gain piuttosto basso. Di solito si deve scendere a compromessi con questa configurazione, perché con un livello troppo alto il segnale dell’overdrive a basso gain sarebbe troppo forte quando viene usato da solo. Se volete saperne di più sull’impilamento dei pedali overdrive, vi consiglio di leggere l’articolo sullo stacking dei pedali overdrive.

La seconda novità dei pedali per il blues taglia M è un effetto di modulazione che porta un po’ di colore. Come sapete, i sound vintage sono all’ordine del giorno nei suoni blues, e ho scelto un pedale che produce un suono di tipo “uni-vibe”. Ma questa è assolutamente una questione di gusti. Il suono dell’Uni-Vibe va più nella direzione di Hendrix, in alternativa un effetto rotativo (alla Stevie Ray Vaughan) o un tremolo (modulazione del volume) sono adatti anche al blues.

Pedaliera taglia M: Wah – Overdrive 1 – Overdrive 2 – Vibe – Riverbero
0:00
0:00
Riverbero: Suono di amplificatore pulito con riverbero (Stratocaster)
Overdrive 1 e Riverbero: Overdrive a basso gain (Stratocaster)
Overdrive 2 e Riverbero: Overdrive a medio gain (Stratocaster)
Overdrive 1 & Overdrive 2 & Riverbero: Combinazione di entrambi i pedali di distorsione (Stratocaster)
Overdrive 2 & Vibe & Riverbero: Vibe prima in Bypass, poi On (Stratocaster)

Pedaliera taglia L

Wah – Overdrive 1 – Fuzz – Overdrive 2 – Vibe – Delay – Riverbero

Un pedale fuzz è ora aggiunto per le applicazioni più pesanti. Se volete creare suoni blues moderni nello stile di Gary Clarke Jr. o Dan Auerbach (Black Keys), non potete fare a meno di questa caratteristica distorsione. Ma con impostazioni delicate, un pedale fuzz può anche imitare i vecchi suoni di Clapton ai tempi dei Bluesbreaker o dei Cream. Anche nel caso del fuzz, però, c’è una cosa elementare da considerare: alcuni pedali fuzz sono progettati sul lato input per interagire con i segnali ad alta impedenza della chitarra.

Ciò significa che devono essere collegati direttamente alla chitarra. Se li si mette dopo un wah o addirittura dietro un pedale con buffer amp, a volte si possono avere variazioni di sound importanti. Bisogna provare caso per caso. Il Boss Fuzz, ad esempio, può essere posizionato ovunque, ed è per questo che lo metto anche tra i due overdrive, in modo da poterlo accendere un po’ con l’overdrive a basso gain, se necessario. Per quanto riguarda il fuzz, bisogna anche assicurarsi che reagisca al potenziometro del volume della chitarra e che non dia sempre il massimo, anche se si è abbassato il controllo della chitarra.

Per i pedali per il blues taglia L, abbiamo aggiornato anche la categoria degli effetti room e abbiamo aggiunto un pedale delay. Da un lato, questo permette di creare i tipici suoni di eco slapback, ma con un tempo di ritardo leggermente più alto (circa 400 ms) e diverse ripetizioni dell’eco, è anche possibile creare un suono di lead-delay. Le ripetizioni dell’eco creano un sustain artificiale, per così dire, e i toni risultano più lunghi e il suono complessivo più ampio.

Pedaliera taglia L: Wah – Overdrive 1 – Fuzz – Overdrive 2 – Vibe – Delay – Riverbero
0:00
0:00
Fuzz & Riverbero: Volume della chitarra impostato prima su 10, poi su 3 (Les Paul)
Fuzz e Riverbero: Un po' meno gain sul pedale, volume della chitarra 10, tono 0 (Les Paul)
Wah & Fuzz & Riverbero: Wah Bypass, poi Wah fisso in quattro posizioni diverse (Les Paul)
Overdrive 1 & Delay & Riverbero: Delay prima bypassato, poi con suono slapback (Stratocaster)
Overdrive 1 & Overdrive 2 & Delay & Reverb: Delay prima bypassato, poi lead delay (Stratocaster)

Infine, si ascoltano tre combinazioni di effetti utilizzati in un contesto di band: prima una Tele con overdrive 1, slapback delay e riverbero. Poi la Les Paul con fuzz e riverbero e nel terzo caso la Stratocaster (volume a 7) con overdrive 2, vibe e riverbero. Le chitarre ritmiche sono una Les Paul (overdrive 2 e riverbero) a sinistra e una Esquire (overdrive 1 e riverbero) a destra.

0:00
0:00
Esempio d’uso in una band

In questo workshop sono stati utilizzati i seguenti pedali:

Real McCoy Custom RMC10 Wah Pedal

Real McCoy Custom RMC10 Wah Pedal

Valutazione dei clienti:
(19)
Ibanez TS808

Ibanez TS808

Valutazione dei clienti:
(269)
Walrus Audio Lillian Analog Phaser

Walrus Audio Lillian Analog Phaser

Valutazione dei clienti:
(27)
Boss DD-3T Digital Delay

Boss DD-3T Digital Delay

Valutazione dei clienti:
(55)
Boss FZ-5 Fuzz

Boss FZ-5 Fuzz

Valutazione dei clienti:
(52)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Emanuele Pellegrino