Di quali pedali effetto avete bisogno per i suoni della chitarra Surf Rock? Nella nostra serie “I migliori pedali per ogni genere”, vi presentiamo quali sono i pedali più adatti ai diversi generi musicali. Oggi ci occupiamo dei pedali necessari per ottenere dei suoni di chitarra Surf Rock quanto più autentici possibile.

pedali per il Surf Rock

Surf Rock Guitar Sounds – in breve

  • L’origine del Surf Rock risale alla fine degli anni Cinquanta.
  • Gruppi strumentali e artisti come Dick Dale & The Deltones, The Ventures, The Surfaris o The Shadows hanno dato forma a questo stile musicale.
  • Le tipiche canzoni e il suono della chitarra possono essere ascoltati anche nelle musiche da film (western prevalentemente) o, più recentemente, nei film di Tarantino.
  • Il classico suono della chitarra surf è piuttosto pulito.
  • Gli effetti erano il riverbero a molla integrato negli amplificatori dell’epoca e il tremolo chiamato vibrato da Fender.
  • In seguito si utilizzarono pedali fuzz e, soprattutto con gli Shadows, un eco a nastro per i suoni slapback.

I migliori pedali per il Surf Rock

Se si vuole coprire un’ampia gamma di suoni di chitarra surf, di solito sono sufficienti cinque pedali effetto: spring reverb, tremolo, delay, overdrive e fuzz. Le nostre diverse configurazioni di pedaliera sono state realizzate di conseguenza.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Pedaliera taglia S

Pedaliera taglia S

Riverbero a molla

Il suono della chitarra surf è impossibile senza riverbero a molla. Ecco perché il riverbero a molla è l’effetto per il nostro setup minimal. Se si desidera creare questo suono con delle vere molle da riverbero in un pedale d’effetto, è necessario un po’ più di spazio sulla pedaliera. In effetti, esistono pedali con vere molle (Carl Martin Headroom), ma sono piuttosto ingombranti. Alcuni produttori si dedicano a questo suono con la generazione digitale del sound, che si adatta a un pedale di formato standard. Il riverbero a molla produce il tipico suono del riverbero; il suono è preciso anche ad alte intensità, quando si sente lo sferragliare delle spirali del riverbero in caso di colpi decisi.

Quest’ultimo effetto è prodotto anche volutamente dai musicisti che amano spingere al massimo il proprio amplificatore con riverbero a molla integrato. Con il leggendario Fender Reverb, l’intensità del riverbero veniva regolata con il parametro Dwell, e con impostazioni più elevate si poteva sentire il tipico rumore di fondo. Con altri produttori, soprattutto a livello digitale, questa intensità viene impostata tramite parametri come “Dripstone” o “Spring Tension”. Ecco i suoni tipici del riverbero.

0:00
0:00
Riverbero: Off – On
Riverbero: Dwell Check: 10-14-17
Riverbero: Riverbero Old School
Riverbero: Dirty Reverb

Pedaliera taglia M

Pedaliera taglia M

Riverbero a molla – Tremolo – Overdrive

Nel nostro setup medio utilizziamo tre pedali: Spring Reverb, Tremolo e Overdrive. L’overdrive viene utilizzato per ottenere un suono leggermente più sporco, cioè una leggera distorsione. I pedali che consentono di miscelare il segnale diretto sono molto vantaggiosi in questo caso. In questo modo, il segnale diretto fornisce l’attacco nitido dei transistor e il segnale overdrive fornisce un po’ di sporcizia senza diventare troppo sporco. Questo è molto importante, soprattutto per gli attacchi veloci sulle corde basse (tremolo picking).

Il tremolo fornisce una modulazione e un movimento al suono, con possibilità di impostazioni variabili. Tutto è possibile, da un tremolo molto sottile e lento a un tremolo frenetico (ottimo per gli accordi con tremolo a ritmo di musica). I pedali Tremolo che possono essere controllati dal tap tempo sono vantaggiosi per l’uso sul palco. Dovreste anche ripensare all’ordine degli effetti in questo ambito.

Di norma, gli effetti di modulazione dovrebbero essere collocati prima di quelli ambientali e temporali, ma nella maggior parte dei vecchi amplificatori Fender l’effetto tremolo (vibrato) era collocato dopo il riverbero a molla. Ciò è riscontrabile nel fatto che la coda del riverbero viene “tagliata” con il tremolo. Un suono molto particolare che può essere utilizzato soprattutto per gli accordi brevi. Ecco perché preferisco questo tipo di cablaggio per i suoni di chitarra surf rock. Potete sentire la differenza nei primi due esempi.

0:00
0:00
Tremolo dopo il riverbero
Tremolo prima del riverbero
OD – RV – TR – Leggero overdrive – attivati uno dopo l'altro
OD – RV – Velocity

Pedaliera taglia L

Pedaliera taglia M

Riverbero a molla – Tremolo – Overdrive – Analog Delay – Fuzz

Con cinque pedali, siete attrezzati per un’ampia gamma di suoni diversi di chitarra surf rock. Per la nostra pedaliera più ampia, sono stati aggiunti un delay e un pedale fuzz. Il tipo di delay preferito è l’eco a nastro, con cui gli eroi di un tempo come Hank Marvin degli Shadows creavano certi suoni. Molto popolare è l’eco slapback, una ripetizione dell’eco con un breve tempo di ritardo tra 90 e 130 millisecondi. Con un’alta frequenza di ripetizione (feedback) e tempi di delay più lunghi, si può creare un suono di eco spacy, che a volte può finire in un loop sporco e senza fine. Questa variante è molto adatta per alcuni lead sound o intro/outro.

Se volete che diventi davvero sporco, l’unica cosa che vi aiuta è un pedale fuzz, con il quale non ci sono più limiti. Può suonare come un amplificatore distorto o semplicemente offrire un lungo sustain. Soprattutto per i suoni moderni di chitarra surf con una porzione extra di “sporco”, il fuzz è la scelta migliore. 

0:00
0:00
OD – DLY – RV – Slapback Echo
OD – DLY – RV – Space Echo
OD – DLY – RV – TR – Surfing Sandman
OD – DLY – RV – TR – Chitarra Baritona
FZ – RV – Garage Fuzz
FZ – RV – TR – Lead Fuzz

I migliori pedali per il Surf Rock – arrangiamento per band

Infine, si possono ascoltare nuovamente i diversi pedali in un arrangiamento per band con diverse tracce. Tutti gli esempi di questo workshop – ad eccezione dei due suoni di chitarra baritona (Les Paul Baritone) – sono eseguiti con una Fender Jaguar con pickup P90.  Il suono passa attraverso un Fender Twin Reverb con riverbero e tremolo disattivati. L’altoparlante dell’amplificatore è ripreso da un Beyerdynamic M-160.

0:00
0:00
Arrangiamento per band

In questo workshop sono stati utilizzati i seguenti pedali:

Source Audio SA 247 True Spring Reverb

Source Audio SA 247 True Spring Reverb

Valutazione dei clienti:
(10)
Walrus Audio Ages Overdrive

Walrus Audio Ages Overdrive

Valutazione dei clienti:
(33)
Boss TR-2

Boss TR-2

Valutazione dei clienti:
(238)
Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb

Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb

Valutazione dei clienti:
(17)
VS Audio Pandora Fuzz & Boost

VS Audio Pandora Fuzz & Boost

Valutazione dei clienti:
(7)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Emanuele Pellegrino