Overdrive, distorsore e fuzz: tre tipi di distorsione di cui quasi nessun chitarrista moderno può fare a meno. I suoni distorti fanno parte del repertorio, e ciò che un tempo era riservato ad alcuni generi di rock’n’roll e contribuiva al suono con amplificatori valvolari overdrive, oggi non può mancare in nessuna canzone, indipendentemente dal genere di appartenenza.

overdrive, distorsore e fuzz

Tuttavia, questo ha reso l’uso della distorsione molto più complesso e le differenze nei suoni di chitarra distorta stanno diventando sempre più sottili. In questo scenario, i tre tipi di distorsione – overdrive, distorsore e fuzz – svolgono ruoli diversi e in questo workshop vorremmo mostrare cosa c’è dietro e dove si trovano le differenze tonali.

Per oltre 60 anni, il suono distorto ha dominato il mondo della chitarra. Chi sia stato il vero inventore di questo suono non è ancora chiaro. Alcuni sostengono che l’origine sia da attribuirsi a un canale difettoso del mixer, altri sostengono che i chitarristi rockabilly abbiano semplicemente alzato troppo il volume dei loro amplificatori e che il suono leggermente overdrive che ne deriva sia la causa di tutto.

Il fatto è che nella maggior parte degli stili musicali non si può più fare a meno di una chitarra distorta. Fortunatamente, esistono pedali per effetti che forniscono la distorsione appropriata e non è più necessario alzare il volume di un amplificatore per chitarra per fargli emettere i tanto ricercati suoni “sporchi”.

Tuttavia, va anche detto che su molti pedali le opinioni divergono. Come abbiamo spesso sperimentato nei nostri vari test sui pedali di distorsione, alcuni produttori fanno un uso relativamente libero delle diverse denominazioni. Ad esempio, “distorsore” è spesso usato come termine generico, anche se in realtà nell’alloggiamento del pedale c’è un overdrive e viceversa, oppure la struttura del gain di un pedale distorsore corrisponde a quella di un overdrive fino a metà della gamma di controllo, per poi inclinarsi chiaramente in direzione della distorsione.

Per questo motivo, in questo piccolo workshop ci concentreremo sulle differenze di suono che contano e non sui singoli pedali. Se siete interessati alle peculiarità di alcuni pedali di distorsione, troverete pane per i vostri denti nella nostra sezione dedicata, che mostrano chiaramente in quale categoria sonora ogni pedale si trova a suo agio.

Per non tenervi ancora sulle spine, potete ora ascoltare il confronto diretto tra i tre diversi tipi di distorsione: overdrive, distorsore e fuzz. È stata utilizzata una SG con humbucker e i pedali sono stati collegati all’amplificatore clean con un’impostazione di gain medio:

0:00
0:00
Riff con Overdrive
Riff con Distorsore
Riff con Fuzz

Ora si passa al confronto diretto con gli accordi su tutte e sei le corde e con le successive plettrate singole sulle corde. Con l’overdrive le singole plettrate si sentono ancora in modo chiaro e distinto, con il distorsore e il fuzz diventano un po’ più confuse.

0:00
0:00
Accordo con Overdrive
Accordo con Distorsore
Accordo con Fuzz

L’Overdrive

Come si può sentire negli esempi audio, l’overdrive ha il livello di distorsione più basso di tutti e tre. La traduzione (overdrive = sovraccarico) dice già che un pedale di questo tipo produce il suono di un amplificatore per chitarra in overdrive. I pedali overdrive di alta qualità sono caratterizzati da una distorsione armonica, che può essere ben regolata con il tocco sulla chitarra o con il potenziometro del volume della chitarra.

Questo è facile da sentire anche nell’esempio, perché nei primi due giri il suono era quasi privo di distorsione, e solo quando il pedale è stato premuto con forza il suono si è spostato nella gamma della distorsione.

I pedali overdrive sono spesso utilizzati anche per spingere un amplificatore già distorto ancora di più verso la gamma della distorsione. Tuttavia, non bisogna esagerare con il gain, ma piuttosto aggiungere un po’ di volume dal pedale, perché in questo modo si “infiamma” il preamplificatore.

0:00
0:00
Overdrive con un amplificatore Marshall distorto. Prima in bypass, poi con l'effetto attivo

Pedali Overdrive Consigliati

Walrus Audio Ages Overdrive

Walrus Audio Ages Overdrive

Valutazione dei clienti:
(33)
Wampler Dual Pantheon Overdrive

Wampler Dual Pantheon Overdrive

Valutazione dei clienti:
(10)
Cornerstone Gladio SC Single Preamp

Cornerstone Gladio SC Single Preamp

Valutazione dei clienti:
(11)
Wampler Belle Overdrive

Wampler Belle Overdrive

Valutazione dei clienti:
(31)

Il Distorsore

Con il distorsore il suono è già un po’ più grintoso. Il suono è più distorto anche con un tocco morbido, il controllo dinamico del livello di distorsione tramite il tocco sulla chitarra non è necessariamente una priorità, ma anche alcuni pedali distorsori possono essere “equalizzati” a impostazioni di gain più elevate con il controllo del volume della chitarra. Il suono della distorsione si comprime molto quando il controllo del gain è alzato, e anche un ricco pacchetto di sustain ne fa parte.

Lo si può sentire bene nell’esempio di apertura: il suono rimane distorto per un tempo piuttosto lungo durante il decadimento dell’accordo e a un livello più alto rispetto all’overdrive. Si sente anche il rumore di fondo durante il decadimento dell’accordo, che un suono di distorsione ad alto gain porta con sé. Per queste applicazioni in ambito di alta distorsione, è consigliabile lavorare con un noise gate, che sopprima il rumore durante le pause di esecuzione.

Oltre ai pedali distorsori standard, esistono anche pedali effetto speciali per i suoni di distorsione metal. In questo caso, i medi vengono spesso abbassati molto e molti di questi pedali sono dotati di un controllo parametrico dei medi o di un efficace controllo dei medi la cui frequenza centrale è ben sintonizzata sul suono della distorsione metal.

0:00
0:00
Distorsore metal con riduzione dei medi (Emma PisdiYAUwot

Pedali Distorsore Consigliati

Walrus Audio Eras

Walrus Audio Eras

Valutazione dei clienti:
(20)
Boss MT-2W Metal Zone

Boss MT-2W Metal Zone

Valutazione dei clienti:
(90)
Walrus Audio Iron Horse V3

Walrus Audio Iron Horse V3

Valutazione dei clienti:
(7)
Revv G4 Distortion

Revv G4 Distortion

Valutazione dei clienti:
(40)

Il Fuzz

Il fuzz ha un suono di distorsione piuttosto frammentato e un livello di distorsione piuttosto alto, e il suono nel nostro esempio esce dagli altoparlanti un po’ più sgranato rispetto a quello del distorsore. A seconda del pedale fuzz e delle impostazioni, sono spesso fatti paragoni al suono di un rasoio o di una sega circolare, perché il suono di questa categoria di distorsione è chiaramente il più lontano da un bell’overdrive armonico.

A volte suona più come un amplificatore valvolare prima del suo ultimo respiro. Ma il suono ha chiaramente i suoi fan ed è anche molto stratificato. Keith Richards utilizzò un pedale fuzz Maestro FZ-1 per il suggestivo riff di “Satisfaction” nel 1965 e successivamente Jimi Hendrix entrò nella storia della musica con il fuzz Dallas Arbiter.

Hendrix amava anche utilizzare un Octave Fuzz, un pedale fuzz con un octaver incorporato che aggiunge un’ottava al suono, conferendogli un ulteriore carattere particolare.

Pedali Fuzz Consigliati

Beetronics Vezzpa

Beetronics Vezzpa

Valutazione dei clienti:
(7)
Warm Audio Foxy Tone Fuzz

Warm Audio Foxy Tone Fuzz

Valutazione dei clienti:
(29)
Walrus Audio Kangra Fuzz FX

Walrus Audio Kangra Fuzz FX

Valutazione dei clienti:
(11)

Sul mercato esistono moltissimi modelli di pedali di distorsione. Alcuni di essi sono diventati delle leggende e sono stati copiati da vari produttori, come i modelli classici di chitarra Stratocaster e Les Paul. Nella nostra già citata sezione dedicata ai test troverete decine di articoli e il loro numero è in costante crescita. Ecco alcuni modelli classici e alcuni consigli per overdrive, distorsore e fuzz.

I pedali classici

Ibanez TS9

Ibanez TS9

Valutazione dei clienti:
(441)
Boss OD-1X Overdrive

Boss OD-1X Overdrive

Valutazione dei clienti:
(57)
Electro Harmonix Big Muff PI USA

Electro Harmonix Big Muff PI USA

Valutazione dei clienti:
(709)
Boss DS-1 Distortion

Boss DS-1 Distortion

Valutazione dei clienti:
(866)
MXR Distortion Plus

MXR Distortion Plus

Valutazione dei clienti:
(124)
Proco Rat 2 Distortion

Proco Rat 2 Distortion

Valutazione dei clienti:
(1278)
Dunlop Jimi Hendrix Fuzz Face Mini

Dunlop Jimi Hendrix Fuzz Face Mini

Valutazione dei clienti:
(106)

* Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Riccardo Yuri Carlucci
Ultime pubblicazioni di Riccardo Yuri Carlucci (vedi tutte)