La cassa per chitarra Harley Benton G112 Celestion V30 è basata sul Celestion Vintage 30 e ha molto da offrire a un prezzo contenuto. Grazie alle sue dimensioni compatte e al peso relativamente esiguo, è la compagna perfetta per il musicista in viaggio. Ma anche a casa e in sala prove, la G112 da 60 watt occupa poco spazio. Nel test di oggi scopriremo come suona.

Harley Benton G112 Celestion V30

Harley Benton G112 Celestion V30 – in breve

  • Speaker Celestion Vintage 30
  • Dimensioni compatte
  • Peso contenuto
  • Retro semi-aperto
  • 60 watt
  • Made in China

Dettagli sulla Harley Benton G112 Celestion V30

La G112 è realizzata in compensato di pioppo da 18 mm, impeccabilmente rivestito in Tolex nero. Degli angoli in metallo nero proteggono il cabinet di 460 x 470 x 299 mm, facile da trasportare grazie a una maniglia fissata sulla parte superiore. Con un peso di soli 14 kg, il cabinet è piuttosto leggero e, una volta appoggiato, si regge su quattro piedini in gomma. Uno sguardo al retro mostra il design semiaperto della cassa che, come suggerisce il nome, è dotata di un diffusore 1×12″. Per essere più precisi, si tratta del Celestion Vintage 30, speaker molto apprezzato da noi chitarristi e che può essere tranquillamente definito un tuttofare. Grazie al design, l’altoparlante è facilmente visibile e se si desidera aprire completamente il cabinet sul retro, è sufficiente svitare otto viti.

Il Vintage 30 offre una potenza di uscita di 60 watt a 8 ohm. Non c’è molto altro da dire a questo punto, perché la G112, prodotta in Cina, è stata fabbricata in modo pulito e ha raggiunto la sua destinazione imballata in modo sicuro per il test.

Per gli esempi che seguono, ho collegato al diffusore diversi amplificatori. Per la precisione, ho utilizzato un JTM45 Handwired, un Komet 60, un Orange Rockerverb 50 e un Marshall JVM 410 per i suoni high-gain. Naturalmente, sono state utilizzate anche diverse chitarre, per le quali si può capire dall’etichetta del campione audio di quale si tratta in ciascun caso. La cassa è microfonata con un SM57 e un Sennheiser MD421, una combinazione abbastanza classica. Una premessa: il diffusore G112 Vintage suona molto bene in tutti gli esempi registrati nella stanza ed è in grado di produrre un volume elevato. Un’altra caratteristica che colpisce è la buona riproduzione dinamica, soprattutto con gli amplificatori puliti.

Ecco come suona la cassa con diversi amplificatori

Cominciamo con il JTM45 e una Fender Telecaster.

0:00
0:00
Ripresa con Shure SM57 – JTM54 + Telcaster
Ripresa con Sennheiser MD 421 – JTM54 + Telcaster

Soprattutto con l’SM57 il diffusore mostra il suo lato più nitido. I suoni provenienti dalla Tele sono riprodotti e trasmessi al mondo esterno in modo corposo. Colpisce la rapidità di risposta agli attacchi.

Segue il Komet 60 con una Les Paul Heritage.

0:00
0:00
Ripresa con Shure SM57 – Comet 60 + Les Paul
Ripresa con Sennheiser MD 421 – Comet 60 + Les Paul

Il suono un po’ più scuro della Les Paul è incisivo e con medi molto piacevoli e riempie la stanza dal punto di vista sonoro, il che ha naturalmente a che fare anche con il design semi-aperto del cabinet.

I prossimi esempi mostrano come suona l’Orange Rockerverb in combinazione con il G112 Vintage. In questo caso viene utilizzata una Music Man Reflex dotata di humbucker.

0:00
0:00
Ripresa con Shure SM57 – Orange Rockerverb + Music Man
Ripresa con Sennheiser MD 421 – Orange Rockerverb + Music Man

Il risultato è un suono crunch sicuro di sé, senza se e senza ma, che dimostra ancora una volta quanto possa suonare potente anche un cabinet 1×12″ microfonato. Molto bello!

Nella sua riproduzione, il G112 Vintage rimane autentico con ogni chitarra e in ogni stile musicale e convince dal punto di vista sonoro su tutta la linea

Entriamo nel regno dell’high-gain e ascoltiamo il JVM 410 con una chitarra dotata di pickup EMG attivi.

0:00
0:00
Ripresa con Shure SM57 – JVM410 + chitarra con EMG
Ripresa con Sennheiser MD 421 – JVM410 + chitarra con EMG

Ancora una volta, posso solo riportare cose positive e diventa chiaro perché il Celestion Vintage 30 è così apprezzato da molti chitarristi. Il diffusore si trova perfettamente a suo agio in tutti gli ambienti e rimane autentico in ogni situazione e con ogni chitarra.

La Harley Benton G112 Vintage 30 offre una grande quantità di suoni a un prezzo molto ragionevole. Nella sua riproduzione, rimane autentica con ogni chitarra e in ogni stile musicale e convince su tutta la linea in termini di suono.

Grazie al design semi-aperto, il suono è ben distribuito nell’ambiente e sia pulito che distorto, l’altoparlante Celestion Vintage 30 dimostra perché è così apprezzato da molti chitarristi. 

La Harley Benton G112 Vintage 30 offre un grande suono a un prezzo molto ragionevole
Harley Benton G112 Celestion V30

Harley Benton G112 Celestion V30

Valutazione dei clienti:
(1516)

Specifiche tecniche

  • Costruttore: Harley Benton
  • Nome: G112 Vintage
  • Paese di produzione: Cina
  • Altoparlante: 1×12″ Celestion Vintage 30
  • Potenza: 60 Watt a 8 Ohm
  • Materiale del cabinet: compensato di pioppo da 18 mm
  • Rivestimento: Tolex
  • Ingressi: 1 connettore jack da 6,3 mm
  • Commutatore: mono
  • Dimensioni: 460 x 470 x 299 mm
  • Peso: 14 kg
  • Prezzo: 169,00 Euro (ottobre 2023)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Emanuele Pellegrino