Insieme a Stevie Ray Vaughan, i tre barbuti signori degli ZZ Top sono certamente tra le più grandi icone del genere blues e rock texano. Solo pochi gruppi blues sono riusciti a ottenere un tale successo commerciale con innumerevoli hit radiofoniche come “Rough Boy”, “Give Me All Your Lovin” o “Sharp Dressed Man”. Sono stati anche inseriti nella colonna sonora di “Ritorno al futuro III” e, nonostante tutto questo, sono rimasti fedeli a un modo di suonare crudo e da veri cowboy.

Credits: Shutterstock / da: TDC Photography

Oggi vogliamo dare un’occhiata a uno dei brani più popolari degli ZZ Top, ovvero “La Grange” del 1973, ormai un vero classico rock. Quando la band stava registrando l’album “Tres Hombres”, verso la fine della sessione di registrazione ci fu un po’ di confusione su come dovesse essere interpretata “La Grange”. La band si prese quindi una breve pausa, tornò poi in studio e registrò il brano alla prima take in una sola sessione.

Le parti di chitarra sono suonate dal texano Billy Gibbons, che, oltre che per la sua barba, è anche noto per suonare vari modelli di chitarra dalle forme stravaganti e per usare corde relativamente sottili della Dunlop (Reverend Willy Electric Guitar Strings) con calibro 007. Su “La Grange”, tuttavia, per l’assolo è stata utilizzata una Fender Stratocaster del 1955 con un calibro di corde sconosciuto. Billy possiede un ampio parco amplificatori con Marshall Super Lead, JTM45, ma anche Fender Bassman e Tweed Deluxe. Su “La Grange” ha probabilmente utilizzato il suo Super Lead Plexi del 1968 o un Super Bass.

Marshall JTM45/2245

Marshall JTM45/2245

Valutazione dei clienti:
(37)

Il main riff blues all’inizio del brano è in A, ma la sezione dell’assolo si svolge su un riff simile in C, sul quale Billy usa principalmente la scala di C blues.

||: C5 . . . | C5 .  Eb5 F5 :||

0:00
0:00
ZZ Top – La Grange – Original
ZZ Top – La Grange – Playback

Per imitare il suono di Billy, userei una chitarra single-coil selezionando il pickup al ponte. Per quanto riguarda il suono dell’amplificatore, si può ottenere un buon risultato con qualsiasi modello, dai Fender Tweed ai Marshall, ma anche utilizzando pedali overdrive. Assicuratevi di non esagerare con il gain e di aggiungere un po’ di riverbero per il suono della stanza.

Ecco un mio suggerimento:

E ora divertitevi con “La Grange”!

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Edoardo Morena