Con l’etichetta “Sheeran Loopers”, Ed Sheeran lancia sul mercato due pedali looper costruiti in base alle sue esigenze e preferenze. Lo Sheeran Looper X progettato da HeadRush FX, che la mega star ha utilizzato per riempire di suoni le arene di tutto il mondo per diversi anni, è servito come base. Lo Sheeran Looper + è una versione più piccola e snella dello Sheeran Looper X, anch’esso disponibile, e offre quattro modalità di loop su due tracce, con ingressi e uscite stereo, integrazione MIDI e 128 posizioni di memoria. Sono inoltre presenti una sezione effetti con opzioni di dissolvenza, inversione e 1/2 velocità, un display a colori per la gestione dei loop e una connessione per pedali esterni. Il nostro test mostra se Ed Sheeran può arricchire il mondo dei looper con la sua azienda “ITA Intime Audio”.

Sheeran Looper + in breve

  • Doppio looper
  • Progettato da Ed Sheeran e HeadRush FX
  • 4 modalità looper (single, multi, sync, song)
  • 1,5 ore di loop con 128 posizioni di memoria (importazione/esportazione)
  • Ingresso/uscita stereo, ingresso per microfono
  • Integrazione MIDI

Struttura e funzionamento dello Sheeran Looper +

Lo Sheeran Looper + si trova in un alloggiamento in alluminio pressofuso estremamente robusto che misura (LxAxP) 215 x 77 x 156 mm e pesa ben 1865 g. Oltre ai due footswitch, i controlli comprendono un grande potenziometro a griglia con funzione push (encoder) e tre potenziometri per il controllo dei livelli di ingresso e di uscita (Inst/Mic/Main), con il display a colori da 1,8″ al centro. Tutte le connessioni (Mic, Inst, Main Out, Ext FS, MIDI, USB) si trovano sulla parte anteriore del pedale e l’alimentazione è fornita da un alimentatore standard da 9 V (non incluso) o da quattro batterie AA con un consumo di 500 mA.

Le quattro modalità del Looper + offrono diverse opzioni per il looping dal vivo

Il Looper + dispone di quattro modalità di looper, di cui la modalità singola si comporta come un normale looper singolo. Qui i loop possono essere creati secondo la solita logica di registrazione → playbackoverdub, in cui tenendo premuto il footswitch sinistro si cancella o si riattiva l’ultimo overdub (undo/redo). Come per la maggior parte dei looper, si può anche scegliere se un ciclo di loop debba terminare con la riproduzione o con l’overdub direttamente. Il footswitch sul lato destro interrompe la registrazione o cancella l’intera ripresa se tenuto premuto per un periodo più lungo (Clear). Le altre tre modalità, Multi, Sync e Song, si basano sulla logica di un looper a doppia traccia, in cui due tracce possono essere registrate consecutivamente. Mentre in modalità Multi si applica una lunghezza fissa a entrambe le tracce, in modalità Sync sono possibili moltiplicazioni della prima ripresa. In modalità Song, è possibile passare da una traccia all’altra senza sovrapporle.

Il Looper + diventa un supporto di memorizzazione o un’interfaccia audio tramite la porta USB.

L’encoder ha una seconda funzione oltre alla navigazione nei menu, in quanto gli effetti (fade, reverse, 1/2 velocità o solo) possono essere attivati premendolo una volta (possibile farlo anche con il piede). Se si desidera esportare o importare loop, è possibile farlo senza alcun software operativo aggiuntivo tramite la porta USB, che può essere utilizzata anche per utilizzare il Looper + come interfaccia audio con tre ingressi e due uscite.

Il Looper + all’atto pratico

Lo Sheeran Looper + è stato testato con una chitarra acustica, un basso elettrico e un sintetizzatore posizionati direttamente davanti all’interfaccia audio. Un Line 6 HX Stomp, collegato al looper in stereo, funge da preamplificatore per gli strumenti a corda.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Lo Sheeran Looper + si dimostra intuitivo e facile da usare durante il nostro test e guadagna punti grazie alle sue numerose opzioni di connessione, al display a colori di facile lettura e al suo peso elevato: nulla scivola durante le selezioni tramite i pedali. L’ampio design dei footswitch e la sensazione data dalla pressione ricordano i primi classici Loop Station di Boss e Digitech, cosa che sicuramente piacerà a molti. In particolare, la possibilità di premere i pedali con il tallone appoggiato sul pavimento funziona spesso meglio rispetto ai looper con footswitch standard in stile 3PDT. Chi ama lavorare con dispositivi di modellazione sarà soddisfatto degli ingressi e delle uscite stereo, i cui livelli possono essere comodamente regolati sul pannello superiore.

Gli ingegneri hanno ovviamente prestato particolare attenzione all’idoneità del dispositivo per le performance dal vivo, in quanto il Looper + è estremamente stabile e intuitivo da usare

Il Looper + è un looper stabile e intuitivo per performance dal vivo 

Fondamentalmente, si può dire che il design del looper Sheeran è improntato per l’utilizzo dal vivo. Le modifiche rapide ai volumi e l’attivazione degli effetti (tramite il pulsante dell’encoder) sono possibili in qualsiasi momento, mentre la gestione degli slot di memoria, ad esempio, è una caratteristica piuttosto “nascosta”. È un po’ un peccato che il volume dei due canali non possa essere controllato separatamente in modalità dual-track, ma possa essere solo silenziato, cosa che in realtà dovrebbe essere standard per un looper a 2 tracce.

Ora ascolteremo quattro esempi di looping dal vivo in cui vengono messe in evidenza le diverse funzioni dello Sheeran Looper +. Per una visione dettagliata di tutte le caratteristiche, le modalità di looping e gli effetti, consigliamo, come sempre, di dare un’occhiata al video presente nell’articolo.

0:00
0:00
Looper + con chitarra acustica → Funzione undo ed effetto fade
Looper + con basso elettrico → Funzione undo/redo ed effetto fade
Looper + con chitarra acustica → Effetto reverse
Looper + con sintetizzatore → Effetto 1/2 velocità

Con lo Sheeran Looper +, Ed Sheeran e HeadRush FX lanciano sul mercato un looper comodamente equipaggiato con numerose opzioni di connessione. Gli ingegneri hanno ovviamente prestato particolare attenzione all’idoneità del dispositivo per le esibizioni dal vivo, in quanto il Looper + è estremamente stabile e intuitivo da usare. Oltre al design ordinato e al display a colori, ciò è garantito dai due ampi footswitch “vecchia scuola”, come li conosciamo dal Boss RC-30 o dal Digitech JamMan. Questo rende lo Sheeran Looper + un prodotto davvero consigliato, non solo per i fan, ma per tutti i looper che suonano dal vivo, che sono ambiziosi e apprezzano il funzionamento in stereo, l’accesso rapido ai livelli di ingresso e uscita e le opzioni di looping versatili. Nella sua funzione di looper a 2 tracce, tuttavia, alcuni sentiranno la mancanza dei controlli di volume separati per le due tracce, presenti nella maggior parte dei prodotti concorrenti.

Sheeran Looper + è intuitivo da usare e vanta opzioni di looping versatili
Sheeran Loopers Looper +

Sheeran Loopers Looper +

Valutazione dei clienti:
(4)

Specifiche Tecniche

  • Produttore: Sheeran Loopers
  • Modello: Sheeran Looper +
  • Tipo: Looper
  • Connessioni: Mic, Inst, Main Out, Ext Fs, MIDI In, USB, alimentatore
  • Controlli/interruttori: Funzione/Menu, FS 1, FS 2, Inst, Mic, Main
  • Alimentazione: Alimentatore 9V (non incluso), 4 batterie AA
  • Consumo di corrente: 500 mA
  • Dimensioni: (LxAxP) 215 x 77 x 156 mm
  • Peso: 1865 g
  • Prezzo: € 354,00 (marzo 2024)

* Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Riccardo Yuri Carlucci
Ultime pubblicazioni di Riccardo Yuri Carlucci (vedi tutte)