Oggi vogliamo dedicarci a un iconico assolo di un’altrettanto iconica ballad rock e per questo motivo torniamo indietro nel tempo fino agli anni ’90, quando la band hard rock americana dei Guns’n Roses pubblicò due capolavori in una volta sola con gli album “Use Your Illusions I & II”, che ricevettero ulteriore attenzione grazie alla canzone che dà il titolo a Terminator 2.

Oltre a successi come “November Rain”, “You could be mine” o la cover di grande successo del classico di Bob Dylan “Knockin’ on heavens door, “Use your Illusions I” include anche la ballad “Don’t Cry”. Qui il chitarrista Slash esegue un assolo di chitarra di otto battute suonato con molto gusto, con ottimi motivi e con l’inconfondibile sound di Slash.

La strumentazione classica di Slash, almeno per le registrazioni dell’epoca “Use your Illusions”, consiste principalmente in Gibson Les Paul e Marshall jcm 800, con alcune testate che presentano la leggendaria modifica #34 della società di noleggio amplificatori S.I.R.. I cabinet sono dotati di Celestion Vintage 30 o Celestion Greenbacks. Se volete approfondire il playing di Slash, potete trovare un workshop completo sui Guns ‘n Roses qui!

Passiamo ora all’assolo. La progressione di accordi su cui si svolge l’assolo è in Am e Slash si affida principalmente alla scala di A blues. Ma nella battuta 7 interpreta la dominante di E egregiamente con un arpeggio di E maggiore, che tecnicamente deriva da A minore armonica ed è poi seguito da un arpeggio di F maggiore.

I Guns ‘n Roses suonano in accordatura Eb, il che significa che le chitarre dovrebbero essere accordate un semitono più basso. Per semplicità, tuttavia, ho mantenuto l’accordatura standard per il workshop.

0:00
0:00
Don’t Cry
Don’t Cry – Backing Track

Per imitare il suono di Slash, sceglierei una chitarra humbucker e un amplificatore con un suono di tipo British. Questo non dovrebbe essere impostato troppo “hi-gain”.

Per il suono dell’assolo, non è sbagliato aggiungere un po’ di delay e di riverbero. Ecco un mio consiglio:

Esempio Setup

In bocca al lupo con Slash e “Don’t Cry”!

Gibson Les Paul Slash Standard AA

Gibson Les Paul Slash Standard AA

Valutazione dei clienti:
(31)

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Francesco Di Mauro