Il Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb emula il suono del leggendario Roland Space Echo, che vide la luce per la prima volta nel 1974. Oltre al Boss RE-2, il leggendario produttore di pedali offre ora una seconda versione con un numero significativamente maggiore di funzioni. Sono disponibili diverse opzioni per accedere allo stato e alle proprietà dell’eco a nastro virtuale. Allo stesso tempo, l’RE-202 offre anche alcune caratteristiche moderne che il modello analogico originale comprensibilmente non aveva.

Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb

Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb in breve

  • Replica digitale del famoso Roland RE-201 Space Echo
  • Tre testine di playback virtuali
  • + una testina di playback aggiuntiva per 12 diverse combinazioni di tape delay e riverbero
  • Numerose opzioni aggiuntive per l’elaborazione del segnale
  • 4 posizioni di memoria sul dispositivo e altre 123 via MIDI
  • Ingressi e uscite stereo
  • Bypass bufferizzato
  • Prodotto in Malesia

Come è costruito il Boss RE-202 

Proprio come il Boss DM-101, testato di recente, lo Space Echo si presenta in un case solido, a forma di console. Le sue dimensioni sono 192 x 133 x 53 mm e pesa ben 825 g. Dotato di due ingressi e uscite, l’RE-202 può essere facilmente integrato in una configurazione stereo preesistente. Inoltre, sul pannello frontale sono presenti le connessioni per un controller o un pedale d’espressione, l’ingresso e l’uscita MIDI (jack stereo da 3,5 mm), una presa USB per gli aggiornamenti del firmware e la connessione per l’alimentazione. Come di consueto per Boss, l’alimentatore da 9 V è incluso nella confezione e il produttore dichiara un consumo di corrente di soli 140 mA.

Una testina di playback virtuale aggiuntiva per un numero ancora maggiore di possibilità 

L’originale Roland RE-201 Space Echo aveva tre testine di playback per l’eco a nastro e un’unità di riverbero a molla aggiuntiva. I tempi di delay della seconda e della terza testina di playback erano due e tre volte più lunghi di quelli della prima. Di conseguenza, anche i pattern ritmici potevano essere generati con le due suddivisioni. Questa replica digitale fa un ulteriore passo avanti in questo senso e offre una quarta testina di playback virtuale. Ciò significa che il dispositivo offre 12 diverse combinazioni di testine del nastro tramite il selettore della modalità a griglia. Oltre all’emulazione del caratteristico riverbero a molla originale, è possibile richiamare altre quattro modalità di riverbero. È inoltre possibile influenzare le condizioni o l’età del nastro virtuale (Wow & Flutter e New/Aged).

L’RE-202 offre la possibilità di influenzare il comportamento del preamplificatore tramite un potenziometro denominato Saturation, portando così il segnale dell’effetto in saturazione e distorsione. Se lo si desidera, il preamplificatore può anche utilizzare le sue proprietà sull’intero percorso del segnale e persino in modalità bypass. Per saperne di più su questo aspetto vi rimandiamo alla prova pratica. A bordo sono presenti quattro locazioni di memoria e altre 123 possono essere richiamate via MIDI. Oltre alle opzioni di controllo tipiche di un delay, l’RE-202 è dotato anche di un equalizzatore a due bande.

Il Boss RE-202 offre alcune caratteristiche moderne

Un’altra aggiunta moderna sono le funzioni Twist e Warp, che possono essere richiamate tramite due dei tre footswitch. In dettaglio, il segnale dell’eco e del riverbero può essere trasformato in una sorta di paesaggio sonoro (Warp) o il segnale del delay può essere reso auto-oscillante (Twist). Naturalmente è disponibile anche un’opzione tap tempo e, come di consueto per Boss, l’RE-202 funziona anche con un bypass bufferizzato. 

Il setup usato per la registrazione della prova pratica

Per le registrazioni, ho posizionato il Boss RE-202 vicino a un UAFX Dream ’65 e ho registrato le due uscite del delay in stereo. Per avere una panoramica più dettagliata del comportamento di risposta delle singole funzioni del pedale, vale la pena dare un’occhiata anche alla seconda parte del video di prova

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Il suono del Boss RE-202 

Quando ho provato il più compatto e semplice pedale Boss RE-2, a volte ho sentito il bisogno di poter intervenire un po’ di più sul suono. Ed è proprio qui che l’RE-202 viene in aiuto. Perché anche se il comportamento del preamplificatore è generato digitalmente, è davvero divertente lavorarci su. Come già detto, il preamplificatore può anche influenzare l’intero percorso del segnale e quindi aggiungere una buona dose di drive al suono della chitarra. Anche la possibilità di far invecchiare e consumare il nastro virtuale fornisce suoni caratteristici. Tuttavia, provando diverse impostazioni, mi sono ritrovato sempre nella modalità “aged” dell’emulazione del nastro. È un peccato che il segnale del delay non possa essere emesso in stereo. Certo, nemmeno l’RE-201 originale aveva questa opzione, ma perché non sfruttare le possibilità del mondo digitale?

Come il Boss RE-2, anche il Boss RE-202 offre il noto suono dell’eco space, ma dispone di un numero significativamente maggiore di opzioni per la regolazione dell’effetto eco a nastro

Per il resto, i quattro effetti di riverbero aggiuntivi sono un piacevole extra, ma il suono non mi convince molto. Come per altre funzioni aggiuntive, trovo un po’ scomodo dover sempre ricollegare l’alimentatore a una specifica combinazione di tasti per cambiare l’effetto di riverbero. Le funzioni warp e twist, invece, sono un piacevole potenziamento e consentono di creare fantastici effetti sonori.  

Esempi Audio del Boss RE-202

È ora di ascoltare l’RE-202 in azione. Ecco alcune registrazioni con diverse impostazioni. 

0:00
0:00
RE-202 Es. 01 (Testina 1)
RE-202 Ex. 02 (Testina 1 e 3)
RE-202 Es. 03 (Riverbero a molla)
RE-202 Ex. 04 (Testine 1, 2 e 3)
RE-202 Es. 05 (Testine 1, 3 e 4)
RE-202 Es. 06 (Testina 1)

Alternative al Boss RE-202

Se siete alla ricerca di un’emulazione dell’echo space, ci sono diversi pedali sul mercato. Come già detto, Boss ha un’alternativa più semplice nella sua gamma con l’RE-2, che è anche più economico. Il NUX NDD-7 Tape Echo è un tantino più economico, ma è in grado di fare anche di più del Boss RE-2. Con l’UAFX Galaxy ’74 Tape Echo & Reverb, Universal Audio ha lanciato il pedale in stile echo space che finora mi ha convinto di più. Anche se non ha tante funzioni come il Boss RE-202, ha due echo space stereo all’interno e, per le mie orecchie, offre una maggiore profondità del suono in generale.

Come il Boss RE-2, anche il Boss RE-202 offre il noto suono echo space, ma dispone di un numero significativamente maggiore di opzioni per la regolazione dell’effetto eco a nastro. Particolarmente degna di nota è la replica del preamplificatore dell’RE-201, che rende più ricco il segnale puro della chitarra indipendentemente dal delay. È un peccato che il produttore non abbia incluso un’uscita stereo. Anche gli effetti di riverbero aggiuntivi non mi hanno convinto totalmente.

Particolarmente degna di nota è la replica del preamplificatore RE-201, che rende vivo il segnale puro della chitarra indipendentemente dal delay
Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb

Boss RE-202 Space Echo Delay/Reverb

Valutazione dei clienti:
(17)

Specifiche Tecniche

  • Costruttore: Boss
  • Modello: RE-202 Space Echo Delay/Reverb
  • Tipo: pedale digitale per delay e riverbero
  • Origine: Malesia
  • Connessioni: Ingresso A, Ingresso B, Ctl/Exp, Uscita A, Uscita B, MIDI Out, MIDI In, USB, alimentazione
  • Interruttori/manopole: Memory, Input, Tape, Saturation, Wow & Flutter,
  • Selettore di modalità, Bass, Treble, Reverb Vol, Repeat Rate, Intensity,
  • Vol. eco, On/Off, Memoria, Tap
  • Bypass: Buffered Bypass
  • Alimentazione: alimentatore da 9 V (incluso)
  • Consumo di corrente: 140 mA
  • Dimensioni: (L x P x A): 192 x 133 x 53 mm
  • Peso: 825 g
  • Prezzo al pubblico: 322,00 euro (gennaio 2024)
  • Pagina del produttore: https://www.boss.info/it/  

* Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Francesco Di Mauro