Gli amps Yamaha THRII sono tre modelli della famosa serie THR e in questo articolo tratteremo due amplificatori 2×10 watt (THR10II e THR10IIW) un amplificatore 2×15 watt (THR30IIW). A proposito, la “W” nel nome sta per wireless, l’amplificatore è infatti dotato di un trasmettitore per chitarra wireless avanzato Relay G10, prodotto da Line6. Quindi basta procurarsi il trasmettitore e si è pronti a scatenarsi per tutta la casa in modalità wireless.

Gli amplificatori sono dotati di due speaker full-range e offrono la possibilità di approcciarsi a vari suoni per chitarra elettrica, acustica e per basso: sono dotati di 15 modelli di amplificatori per chitarra, tre modelli di amplificatori per basso e tre simulazioni di microfoni per la chitarra acustica.
Tutto è pronto…che la sessione in salotto abbia inizio.

A proposito di amplificatori da studio

Gli amplificatori da studio per uso domestico sono diventati un’istituzione nel mercato musicale. In passato, questi piccoli amplificatori venivano spesso disprezzati e definiti come amplificatori, esclusivamente, per principianti, ma oggi le cose sono decisamente cambiate. Anche i professionisti hanno, ormai, un piccolo combo a casa per esercitarsi o per riscaldarsi prima di un concerto.

Gli amplificatori THR sono, infatti, progettati principalmente per questo utilizzo, in quanto l’uso all’interno di una band non è previsto (in linea di principio). L’obiettivo è quello di ottenere un suono piacevole a un volume moderato ed una corrispondente sensazione piacevole mentre si suona.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

I tre amplificatori hanno un aspetto piuttosto uniforme. Si presentano tutti in un involucro compatto con una maniglia in metallo. La parte superiore e quella frontale sono in metallo e verniciate di color crema, mentre il resto è in plastica con rifiniture nere.
Rispetto ai modelli precedenti, l’aspetto è stato leggermente modificato; la parte anteriore presenta piccoli tagli a forma di Y, mentre nei modelli precedenti erano a forma di V. Inoltre, sono state apportate alcune modifiche di carattere tecnico.

Gli amplificatori hanno il pannello di controllo sulla parte superiore che include le connessioni per la chitarra, le cuffie (mini-jack) e l’ingresso Aux In (mini-jack), al quale è possibile collegare dispositivi (lettore MP3, smartphone, tablet) per fare “jamming”. Sul retro si trovano la porta USB e la presa per l’alimentatore. I due modelli THR10IIW e THR30IIW possono anche essere alimentati da una batteria interna ricaricabile, nel caso in cui si volesse iniziare una sessione di pratica all’aperto.

Secondo Yamaha, la batteria dura circa cinque ore e può essere ricaricata, tranquillamente, in ogni momento tramite adattatore. Il THR30IIW dispone anche di due connessioni line-out nel caso in cui si voglia registrare qualcosa o collegare l’amplificatore a un mixer. La registrazione è ovviamente possibile anche tramite USB.

Pannello di controllo

Il pannello di controllo è identico per tutti e tre gli amplificatori, con l’aggiunta di due pulsanti per il THR30IIW (Bluetooth e Amp Variation). I controlli sono disposti in fila e iniziano a sinistra con la manopola Amp, che seleziona cinque modelli di amplificatore. Sono disponibili le modalità Bass, Aco (per chitarra acustica) e Flat (per altri strumenti). Seguono le opzioni di controllo per gain, master, bassi, medi e alti con le rispettive manopole.

Gli effetti si regolano dall’amplificatore.
Gli effetti selezionabili dall’amplificatore, sono rispettivamente: Chorus, Flanger, Phaser e Tremolo, per cui è possibile un solo tipo di effetto, mentre per l’ Echo/Rev abbiamo la possibilità di selezionare, tramite la manopola, quattro effetti diversi: Echo, Echo/Rev, Spring e Hall.

Anche in questo caso è attivo solo l’effetto che viene visualizzato a seconda della posizione della manopola. Ruotando le manopole verso destra si aumenta il livello corrispettivo di ogni effetto.
All’estrema destra si trovano la manopola Guitar per il volume globale della chitarra e la manopola Audio la quale regola il volume di riproduzione dell’audio del computer collegato all’USB. Per avere rapidamente a portata di mano i suoni più importanti, sono disponibili cinque posizioni di memoria che possono essere richiamate con i pulsanti di memoria utente.

THR10II

THR10II Wireless

THR30II Wireless

App THR Remote

L’applicazione Remote, disponibile per Android, iOS, Mac e PC, consente di regolare comodamente il suono sul computer o sul tablet. I tablet sono collegati all’amplificatore tramite Bluetooth, i computer tramite cavo USB.

In seguito, è possibile regolare con precisione anche gli effetti, cosa che non è possibile fare con i controlli dell’amplificatore. Gli effetti di modulazione e l’echo possono essere regolati con cinque parametri, mentre il riverbero ha un massimo di quattro parametri.

Funzione wireless con THR30IIW e THR10IIW

Se non avete voglia di cavi aggrovigliati, potete anche collegare la chitarra a entrambi gli amplificatori con funzione wireless tramite un trasmettitore Line 6 Relay G10. Il ricevitore è già integrato nell’amplificatore, tutto ciò che serve è il trasmettitore, che costa circa 115 euro.

La domanda da porsi è, ovviamente, se sia davvero necessario un trasmettitore per la vostra casa, ma questo sta a voi deciderlo. Se avete sistemato l’amplificatore sulla mensola e volete fare un po’ di couch-noodling sul divano un po’ più lontano, allora è un vantaggio non dover stendere il cavo per tutta la stanza. Il funzionamento è piuttosto semplice in quanto il trasmettitore viene collegato direttamente alla chitarra e la connessione viene stabilita automaticamente e si è pronti a partire. Il trasmettitore si ricarica anche tramite la presa d’ingresso dell’amplificatore.

Il processore audio (DSP) è identico per i tre amplificatori THR, lo stesso segnale viene emesso tramite gli speaker, l’uscita line out (THR30IIW) o la connessione USB.

Per le registrazioni ho utilizzato il THR30IIW e l’ho collegato direttamente all’interfaccia audio (Universal Audio Apollo) tramite la line out. Parleremo del suono attraverso gli speaker più avanti; ora cominciamo con  le analisi sui suoni offerti dagli amplificatori. È possibile ascoltare tutti e cinque i diversi modelli di amplificatore per la chitarra elettrica con tutte e tre le varianti, con l’aggiunta solo di una piccola parte di riverbero.

0:00
0:00
Clean Amp Model – 3 varianti (Stratocaster)
Crunch Amp Model – 3 varianti (Stratocaster)
Lead Amp Model – 3 varianti (Les Paul)
Hi Gain Amp Model – 3 varianti (Les Paul)
Special Amp Model – 3 varianti (Les Paul)

I 15 diversi modelli di amplificatori coprono praticamente l’intera gamma dei suoni di chitarra degli ultimi decenni. La regolazione del livello tra i modelli non è ottimale, alcuni sono un po’ più forti di altri. Non si sente chiaramente nelle registrazioni e nel video, perché ho bilanciato le differenze nella DAW (Digital Audio Workstation). Per il resto, il suono va bene per le jam session a casa, è abbastanza bilanciato e può anche essere elaborato bene con l’equalizzatore. I tre amplificatori hanno una buona risposta in frequenza e la posizione centrale dei tre controlli di tono fornisce una buona regolazione iniziale neutra per tutti i modelli di amplificatore.

Le tre combinazioni THR30IIW, THR10IIW e THR10II offrono un buon suono

Passiamo ora agli effetti. Qui le opzioni di controllo dell’amplificatore sono un po’ limitate, ma assolutamente sufficienti per le impostazioni standard di riverbero e modulazione. Se si desidera regolare gli effetti in modo più sensibile e utilizzare anche il compressore e noise gate, si ha la possibilità di modellare l’intero suono tramite l’applicazione Remote. Anche in questo caso la scelta è un po’ più ampia: sono disponibili Reverb Spring, Reverb Plate, Reverb Room. La qualità del suono degli effetti è buona e la sensazione è quella che ci si aspetta quando ci si esercita in casa. Con il modello di amplificatore principale, il livello di distorsione può essere controllato in modo ottimale. I modelli hi-gain hanno un suono trasparente anche a livelli di distorsione più elevati.

0:00
0:00
Compressore e Room (Stratocaster)
Chorus e Hall (Telecaster)
Phaser e Spring Reverb (Telecaster)
Tremolo, Echo e Hall (Stratocaster)
Eco, Hall e Flanger (Les Paul)
Plate Reverb – Pick Dynamic Check (Stratocaster)
Flanger e Hall (Les Paul)
Spring Reverb (Telecaster)

Il suono attraverso gli speaker integrati è abbastanza piacevole, cosa che non ci si aspetterebbe necessariamente da un diametro di soli 3 pollici. Il THR30IIW è leggermente (ma non molto) più potente. Il volume è assolutamente adatto alla stanza, sottolineo come a bassa pressione sonora si ha comunque un suono pieno.

Per le prove di una band, tuttavia, è sufficiente che il batterista e il bassista suonino con volumi più bassi del solito. Per darvi un’idea del suono, che tra l’altro si avvicina molto a quello della cuffia/line out, ho anche microfonato l’amplificatore con un Beyerdynamic M-160. Prima si sente il suono attraverso la line out e nel secondo esempio il suono degli speaker.

0:00
0:00
Lead amp via line out (Stratocaster)
Lead amp via speaker (Stratocaster)

I tre nuovi amplificatori Yamaha THR meritano di essere  ascoltati. In un involucro compatto ed elegante, il THR30IIW, il THR10IIW e il THR10II offrono un suono solido per le sessioni di pratica in casa o nel camerino prima del concerto. I due modelli wireless (THR30IIW, THR10IIW) sono persino dotati di batteria ricaricabile, in modo da poterli portare ovunque, persino ad un falò. Inoltre, non è necessario un jack per il collegamento alla chitarra, poiché l’amplificatore è dotato di un ricevitore integrato per un trasmettitore Line 6 Relay G10 (venduto separatamente).
Dal punto di vista delle varietà di suono offerte, i THR  presentati lasciano un’ottima impressione grazie ai più di 15 amplificatori per chitarra e basso: la gamma di suoni offerta, infatti, riserva un interessante spazio per sperimentare al musicista.
Il funzionamento tramite l’app è eccellente, tutto funziona senza nessun tipo di problema. Dunque, se siete alla ricerca di un amplificatore piccolo, portatile e versatile per esercitarvi, questa gamma fa proprio al caso vostro.

Il THR30IIW può essere utilizzato anche in modalità wireless con un trasmettitore opzionale e offrire allo stesso tempo un suono accattivante

Specifiche tecniche

  • Produttore: Yamaha
  • Modello: THR30IIW
  • Tipo: Modelling combo amp
  • Potenza di uscita: 2 x 15 Watt (funzionamento a batteria: 2x 7,5 Watt)
  • Speaker: 2 altoparlanti full range da 3,5 pollici
  • Controlli del pannello di controllo: Amp, Gain, Master, Bass, Middle, Treble, Effect, Echo/Rev, Guitar, Audio
  • Interruttori/pulsanti del pannello di controllo: Memoria 1-5, Bluetooth, Tap/Tuner, Modalità amplificatore
  • Connessioni del pannello di controllo: Ingresso, Aux, Telefoni
  • Connessioni posteriori: USB, 2 uscite di linea
  • Dimensioni: 420 x 195 x 155 mm (L x A x P)
  • Peso: 4,3 kg
  • Prezzo al pubblico: 539,00 euro (Febbraio 2023)
Il Modelling combo amp Yamaha THR10IIW ha una potenza leggermente inferiore a quella del TH10IIW, ma è sufficientemente equipaggiato per fare pratica

Specifiche tecniche THR10IIW:

  • Produttore: Yamaha
  • Modello: THR10II
  • Tipo: Modelling combo amp
  • Potenza di uscita: 2x 10 Watt
  • Speaker: 2 altoparlanti full range da 3,1 pollici
  • Controlli del pannello di controllo: Amp, Gain, Master, Bass, Middle, Treble, Effect, Echo/Rev, Guitar, Audio
  • Interruttori/pulsanti del pannello di controllo: Memoria 1-5, Bluetooth, Tap/Tuner
  • Connessioni del pannello di controllo: Ingresso, Aux, Telefoni
  • Connessioni del pannello posteriore: USB
  • Dimensioni: 368 x 183 x 140 mm (L x A x P)
  • Peso: 3 kg
  • Prezzo al pubblico: 355,00 euro (febbraio 2023)
Yamaha THR10II

Yamaha THR10II

Valutazione dei clienti:
(151)
Con 2 x 10 watt e nessuna funzione wireless, il THR10II è il più piccolo del gruppo, ma con 15 suoni di base dell’amplificatore offre un’ampia gamma.

Specifiche tecniche THR10II:

  • Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!
  • Produttore: Yamaha
  • Modello: THR10IIW
  • Tipo: Modelling combo amp
  • Potenza di uscita: 2x 10 watt (funzionamento a batteria: 2x 7,5 watt)
  • Speaker: 2 altoparlanti full range da 3,1 pollici
  • Manopole del pannello di controllo: Amp, Gain, Master, Bass, Middle, Treble, Effect, Echo/Rev, Guitar, Audio
  • Interruttori/pulsanti del pannello di controllo: Memoria 1-5, Bluetooth, Tap/Tuner
  • Connessioni del pannello di controllo: Ingresso, Aux, Telefoni
  • Connessioni del pannello posteriore: USB
  • Dimensioni: 368 x 183 x 140 mm (L x A x P)
  • Peso: 3,2 kg
  • Prezzo al pubblico: 444,00 euro (febbraio 2023)
Gianmarco Gargiulo