Come detto numerose volte le chitarre piano piano stanno tornando nella quotidianità degli artisti e la cosa non può che farci un gran piacere! In questo brano sono tornate, decisamente cattive con un sound che ricorda parecchio i Rammstein! Stiamo parlando di Rim Tim Tagi Dim di Baby Lasagna!

La strumentazione utilizzata

Nel brano originale è presente una chitarra in stile Les Paul con due humbuckers, per quanto riguarda l’amplificatore la scelta è ricaduta certamente su qualcosa di moderno!

Harley Benton SC-Custom Plus EMG BCF

Harley Benton SC-Custom Plus EMG BCF

Valutazione dei clienti:
(34)
BluGuitar Amp1 Iridium Edition

BluGuitar Amp1 Iridium Edition

Valutazione dei clienti:
(27)

Rim Tim Tagi Dim con Spartito e TAB

Si tratta di un brano con un ritmo incalzante che miscela un genere industrial metal con componenti di musica elettronica rendendo il brano molto orecchiabile anche per le persone che non sono abituate a chitarre troppo distorte! Il brano è in Em e la parte che andiamo ad analizzare, il ritornello presenta un giro con dei powerchord molto semplice: E, C, A e D che conclude poi sul A ed infine sul B.

Rim Tim Tagi Dim, Spartito e TAB

Consigli per ottenere il sound e Tutorial video

Per ricreare questo sound ho utilizzato la mia Stratocaster di liuteria Justice Musical Instrument, con un set di pick up molto versatili realizzati a mano in America da Righteous Sound Pickups, In questo caso ho utilizzato l’humbucker al ponte e come amplificatore ho utilizzato il piccolissimo ma potentissimo BluGuitar Amp1 versione Iridium!

Questo è il risultato ottenuto:

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Contenuti Correlati

*Questo post contiene link affiliati e/o widget. Quando acquistate un prodotto tramite un nostro partner affiliato, riceviamo una piccola commissione che ci aiuta a sostenere il nostro lavoro. Non preoccupatevi, pagherete lo stesso prezzo. Grazie per il vostro sostegno!

Giulio Morra